Preparando la pizza sasicce e friarielli

Galyna Sobotiak-Giuseppe D’Ambra-Angelina Esposito

Giuseppe D’Ambra e la figlia Adelaide

L’omaggio floreale dell’Amministrazione

COMUNICATO STAMPA del 20 Novembre 2011

Festeggiato a Brusciano il 50esimo anniversario di matrimonio di Giuseppe D’Ambra e Terracciano Filomena. Gli auguri della Comunità e dell’Amministrazione Comunale.
A Brusciano, sabato 19 novembre, si è svolta una speciale festa di compleanno a coronamento di una lunga storia d’amore,  quella dei coniugi Giuseppe D’Ambra e Filomena Terracciano. I segni dell’affetto e della simpatia sono stati espressi da parenti ed amici e dall’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco dott. Angelo Antonio Romano.
Alla cerimonia privata, grazie ai contati attuati da Michele Di Maio, dell’Ufficio Anagrafe del Comune di Brusciano, è intervenuto con un omaggio floreale, il Vicesindaco dott. Carmine Guarino, accompagnato dal responsabile dell’Ufficio Stampa Antonio Castaldo, esprimendo “gli auguri di tutta la Comunità di Brusciano, del Sindaco e dell’Amministrazione comunale a chi, in tanti anni di vita coniugale, ha offerto un esempio di fedeltà, rispetto e sacrificio costruendo un esemplare percorso esistenziale, pieno di lavoro e di affetti, di valori civili e religiosi. E’ questa l’antica sana radice che continua ad alimentare la coesione sociale e culturale di tutta Brusciano a cui le giovani generazioni devono attingere con serenità ed ottimismo e tutti noi col nostro impegno quotidiano dobbiamo salvaguardarla e rafforzarla”.
Giuseppe D’Ambra, nato nel 1928 e Filomena Terracciano, nata nel 1934, entrambi a Brusciano, si sposarono il 19 novembre del 1961 nella locale storica Chiesetta di San Sebastiano, dove oggi si svolge l’Adorazione Perpetua, grazie all’impegno di Don Giovanni Lo Sapio.
Una vita di lavoro nei campi per Giuseppe, mentre per Filomena c’è stato anche un lungo periodo di commercio a posto fisso nella vendita di frutti ed ortaggi. E per quanto riguarda i maturi frutti del loro amore ci sono quattro figli: Antonio, 49 anni, che lavora nella Pubblica Amministrazione;  Carmine, 46 anni, che lavora nel campo dell’edilizia; Felicia di 43 anni ed Adelaide di 37 anni, entrambe casalinghe. I nipotini sono quattro fra cui il vispo ed appassionato tifoso del Napoli, figlio di Adelaide, Giuseppe, 6 anni, in prima elementare, che ha affrontato nel divertito clima dei festeggiamenti familiari, la compiaciuta concorrente tifosa juventina, Angelina Esposito, presente ufficialmente in qualità di Ministro straordinario della Comunione della Chiesa San Sebastiano Martire il cui parroco, don Salvatore Purcaro, ha fatto visita pomeridiana somministrando ai coniugi D’Ambra e Terracciano il sacramento eucaristico.
L’arzilla coppia, Zì Peppe e Zì Filumena,  è assistita dalla energica e simpatica badante, Galyna Sobotiak, bruscianese acquisita, originaria della città di Kolomeia in Ucraina, che proprio un anno fa, il 20 novembre, ha contratto matrimonio con il dipendente comunale Antonio D’Amore, nella Sala Consiliare di Brusciano al cospetto del Sindaco dott. Angelo Antonio Romano.
Dunque una bella giornata, quella di sabato 19 novembre trascorsa a  Brusciano con l’eco dei festeggiamenti per questa coppia che dopo 50 anni hanno rinnovato il reciproco pegno d’amore ed in serata hanno festeggiato con parenti ed amici gustando la tradizionale pizza con salcicce e friarielli preparata da Zi Peppe, la figlia Adelaide e la fidanzata del figlio Carmine, Esterina Cimino.
CON PREGHIERA DI PUBBLICAZIONE
UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE DEL COMUNE DI BRUSCIANO
Responsabile dott. Antonio Castaldo Tel. 081.5218249 Fax 081. 5190191  e-mail: ufficstampabrusciano@libero.it

Be Sociable, Share!
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Reader