ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE REGINA ELENA ONLUS

C. Mare di Stabia, consegnato al Capitano Antonio Migliaccio, Segretario dell’Unione Nazionale decorati di medaglia d’oro di lunga navigazione della Marina Mercantile Italiana del Compartimento marittimo di Castellammare di Stabia, il quadro commemorativo dell’Unità d’Italia.

Nell’ambito delle celebrazioni per il 150° anniversario della proclamazione del Regno d’Italia, avvenuta il 17 marzo 1861, l’Associazione Internazionale Regina Elena Onlus ha conferito a Antonino Migliaccio, Capitano superiore di lungo corso. È segretario dell’Unione Nazionale decorati di medaglia d’oro di lunga navigazione della Marina Mercantile Italiana del Compartimento marittimo di Castellammare di Stabia ( uno dei 4 Compartimenti campani: Napoli, Salerno e Torre del Greco) il quadro commemorativo creato per l’evento. Alla consegna del dono, il Presidente Nazionale della delegazione italiana, Gen. Ennio Reggiani, era rappresentato dall’Uff. Rodolfo Armenio. accompagnato dal M.llo Antonio Cimmino. Antonino Migliaccio, Capitano superiore di lungo corso 40 anni di navigazione di cui 9 al comando È segretario dell’Unione Nazionale decorati di medaglia d’oro di lunga navigazione della Marina Mercantile Italiana del Compartimento marittimo di Castellammare di Stabia ( uno dei 4 Compartimenti campani: Napoli, Salerno e Torre del Greco)È delegato per la penisola sorrentina del Collegio Nazionale dei Capitani di lungo corso e macchina del Compartimento di Napoli Si adopera presso enti ed istituzioni per ricordare il sacrificio della Marina Mercantile durante l’ultimo conflitto nella cd. Battaglia dei Convogli.  Si adopera attivamente, inoltre,  per  organizzare la cerimonia che si svolge il 23 maggio nel piazzale della stazione marittima di Napoli davanti alla lapide posta in occasione del cinquantenario della ricorrenza ( 23 maggio 1993) È stato alfiere – su delega della Presidenza nazionale –  della bandiera della Marina Mercatile decorata con M.O.V.M. nella sfilata durante l’ultimo raduno A.N.M.I. di Gaeta Da anni è alfiere – su delega della Presidenza nazionale – a Brindisi nella giornata nazionale della memoria dei marinai scomparsi in mare (11 novembre). Commemora a Castellammare il sacrificio dei marittimi italiani nella Giornata della memoria dei marinai scomparsi in mare organizzata dall’ANMI stabiese nella prima domenica dopo l’11 novembre, data canonica, al ritorno da Brindisi È socio della Federazione napoletana del Nastro Azzurro fra combattenti e decorati. Appartiene ad una famiglia che per tradizione ha dato alla Marina Militare e Mercantile numerosi ufficiali di coperta e di macchina

 

Castellammare di Stabia, 13 aprile 2012

Il Delegato Uff. Armenio Rodolfo