Maria Pia Napolitano

 

Comunicato stampa

 

 

Giovedì  3 maggio 2012, la festa dei folli associazione culturale

nel 75° anniversario della morte di antonio gramsci

NEL MONDO GRANDE E TERRIBILE, il progetto di Raffaele Di Florio, per il secondo appuntamento della decima stagione teatrale dello spazio eventi nel Centro Storico di Nola

 

 

Il 3 maggio alle ore 20:30, andrà in scena presso la festa dei folli a Nola, l’omaggio ad Antonio Gramsci nel mondo grande e terribile, lavoro diretto e interpretato da Raffaele Di Florio con Antonello Cossia e Paolo Cresta sulle musiche dei Rua Port’Alba.

Un’unica serata, un appuntamento imperdibile che celebra il 75° anniversario della morte di Gramsci. “Una data che, come tutte le commemorazioni – dichiara il regista – offre ai neofiti l’opportunità di avvicinarsi alla lucida acutezza del suo pensiero, ai suoi estimatori la possibilità di ribadirne l’attualità e la grandezza.

Attualità e grandezza che, al di là delle sue riflessioni a carattere politico, storico e letterario, non possono non prendere in considerazione le sue vicende biografiche.
A tale proposito si è varato un progetto dal titolo nel mondo grande e terribile, un concerto-spettacolo che si ispira, com’è d’obbligo, agli scritti gramsciani (da le Lettere dal Carcere agli articoli di Sotto la Mole, dai Quaderni del Carcere agli Scritti Politici editi su Ordine Nuovo, etc.), ma soprattutto si concentra sulla biografia del nostro protagonista.
Presentato in forma di concerto, nel mondo grande e terribile conduce lo spettatore a percorrere un viaggio nel tempo che hanno segnato la storia del novecento: la prima guerra mondiale, la rivoluzione d’ottobre, il fascismo in Italia, l’ascesa di Stalin”.

la festa dei folli

nola –  via principe di napoli n. 89

Info ai numeri 0818234046 – 3385484600

email  lafestadeifolli@gmail.com

lafestadeifolli.blogspot.com