SAMSUNG DIGITAL CAMERA

2

 

Doppio oro per i giovani tiratori casertani Tammaro Cassandro (GS Forestale) e Domenico Simeone (GS Fiamme Oro) a Granada in Spagna in occasione del 51° Campionato del Mondo di Tiro a Volo per la specialità skeet. I due portacolori del Gruppo Sportivo Falco di Capua hanno contribuito egregiamente con le loro prestazioni individuali al successo dell’Italia nella classifica a squadre, sia a livello assoluto che tra gli juniores.

Tammaro Cassandro (16°), nipote ed erede di Ennio Falco, ha vinto la classifica a squadre tra gli assoluti con gli altri due azzurri Luigi Lodde (6°) e Riccardo Filippelli (12°) con un totale di 362 punti, precedendo gli Usa a 359 e la Francia a 358; Domenico Simeone, casertano di Baia e Latina, ha vinto la classifica a squadre tra gli junior con gli altri due azzurri Gabriele Rossetti e Christian Benet.

“Un grande successo per i due giovani tiratori casertani -sottolinea il Delegato Provinciale Coni Michele De Simone- che conferma la bontà di una scuola abituata a produrre campioni e quindi in grado di garantire il futuro di una disciplina in cui la nostra provincia da Angelo Scalzone a Ennio Falco, oltre a centrare l’oro olimpico, ha sempre conquistato titoli assoluti a livello nazionale, europeo e mondiale. Una garanzia per i prossimi Giochi di Rio de Janeiro, dove bisognerà centrare la partecipazione con la conquista delle carte olimpiche nei prossimi appuntamenti indicati dalla Federazione internazionale”.