Cancello ed Arnone News

Di Matilde Maisto

Autori

Matilde Maisto, età…non si dovrebbe mai chiedere l’età ad una giovane donzella!!!Comunque visto che sono tanto giovane vi confesserò che ho la bellezza di cinquantotto anni (lo scrivo in lettere, magari si nota di meno). Sono nata a Cancello ed Arnone ed ho vissuto in questo paesino di circa 5.000 anime sulle rive del fiume Volturno per circa venti anni. Dopo aver frequentato l’Istituto Tecnico Commerciale per sbaglio, molto per sbaglio, perchè odio fare conti, mi sono trasferita per lavoro nella città di Milano, dove tra scrivanie, scartoffie e fantomatici responsabili e direttori in un ufficio di contabilità, ho poi, finalmente, trovato il mio lavoro ideale, pubbliche relazioni: parlare, parlare, parlare….è diventata la mia priorità.

Avevo contatti con clienti di tutta Italia ed anche esteri, gli agenti di commercio erano il mio pane ( mi facevano un filo sfrenato per farsi accordare ordini e pagamenti di “star del credere”). Ho lavorato in ditte molto importanti nel campo dell’editoria e della discografia, ma il lavoro che non dimenticherò mai è quello che ho svolto in una ditta di consulenza e marketing il cui titolare aveva scritto un libro dal titolo “Successo nella vendita” inerente l’organizzazione del lavoro di vendita – tecnica e psicologia della vendita. L’ho considerato da subito il mio pane quotidiano, ma molto rilevante è stata la dedica che mi è stata fatta sul libro: “Per Matilde Maisto nell’intento di farla innamorare della vendita (ed anche di me), con stima ed affetto”.

Naturalmente il tutto ha lasciato il tempo che ha trovato, ma posso, senz’altro, affermare che sono stati anni stupendi, pieni di vita, di novità, di voglia di fare cose sempre nuove ed entusiasmanti.

Poi….un bel giorno! ZACCHETE !!!  colpita! Arriva mio figlio Luca! Allora stop al lavoro, stop alle novità, stop alla bella vita. Da quel momento per me è esistito solo lui. Ho inventato ninne nanne, giochi sempre nuovi, una felicità senza confini, mai conosciuta prima.

Ho sentito il bisogno di ritornare alle mie origini, al mio paese natio ed eccomi qui, nuovamente a Cancello ed Arnone.

Intanto il tempo è volato via velocissimo è arrivata anche Elisa ed oggi entrambi i miei figli sono due persone adulte, il mio buon marito ha il suo tran, tran quotidiano con il lavoro che lo assorbe quasi totalmente, ed io mi sono sentita tradita da tutti, abbandonata, ho avuto il bisogno di dire: ragazzi, attenzione! Qui ci sono sempre anch’io,  vi dimostrerò che i miei 58 anni non mi fanno alcuna paura, farò altre cose importanti nella mia vita e voi dovrete sempre prendere esempio dalla vostra mamma, che, ovviamente, vi adora e vi adorerà per tutta la vita.

Credo sia importante individuare chi esattamente siamo, anche visivamente, per cui mi fa piacere esporre una foto al completo della mia famiglia.

Categories