Cancello ed Arnone News

Di Matilde Maisto

Archive for the ‘Ercolano’ Category

lunedì
Dic 17,2012

Comunicato stampa

Pochi sanno che la Tombola napoletana nasce nel 1734 durante il Regno di Carlo III di Borbone, quando durante il periodo natalizio, proibito il gioco del lotto per ragioni religiose, i napoletani si industriarono creando con i 90 numeri un gioco parallelo e casalingo.
Col tempo divenne tradizione nelle case popolari quella di organizzare delle tombolate dove il tiratore dei numeri fosse un “femminiello” travestito, così l’incontro giocoso si riempì di colore, folklore, e linguaggi osè.
Rimasta trazione la tombola, la narrazione osè del femminiello è andata perdendosi nel tempo, per questo motivo la Idraincoming in collaborazioen con la Cooperativa Sire, puntando al recupero delle tradizioni e del folklore , il 22 e il 29 Dicembre alle ore 20:30 propone un evento tra gusto e teatro, in cui la tradizionale tombola “scostumata” diviene uno spettacolo emozionante e irriverente.
“La location non poteva che rispecchiare questo bisogno di ricreare un ambientazione natalizia e accogliente dichiara l’organizzatrice  e direttrice artistica Giovanna Oliviero, “per tanto è stata scelta la dimora Vesuviana Villa Aprile di Ercolano, sede del prestigioso hotel Miglio d’oro Park Hotel” Durante la serata, accomodati negli eleganti saloni, si assisterà alla performance artistica del noto cantante attore Peppe Parisi, che tra una pietanza e l’altra, utilizzerà l’estrazione dei nuemeri  come spunto per esibirsi in racconti, canzoni, aneddoti e detti, tutti dal sapore ironico e irriverente.
Sorpresa sarà la possibilità di giocare a una vera “mano” di tombola,  ma attenzione il gioco non sarà lucrativo,  a guadagnarci sarà il palato, a ogni vincita corrisponderà infatti l’assegnazione di un dono tipico dell’enogastronomia vesuviana, eccetto per la tombola, per la quale ci sarà un premio speciale e cioè un pernottamento per due persone presso il lussuoso Hotel Vesuviano.
L’evento che prevede anche la cena servita al tavolo è per un massimo di 60  partecipanti è per tanto obbligatoria la prenotazione.

Info e prenotazioni
0816336763
0817399999
3394124137
info@camontour@gmail.com

venerdì
Nov 30,2012

Sulla scia dei successi delle precedenti edizioni, sabato 1 dicembre (dalle ore 16 alle ore 21) e domenica 2 dicembre (ore 10.00 – 13.00 /16.00 – 21.00), nella settecentesca Villa Signorini (via Roma, 43, Ercolano), torna l’appuntamento con “Artigianato in villa”.

L’evento, giunto quest’anno alla sua sesta edizione, metterà in mostra diverse realtà produttive d’eccellenza. Saranno infatti esposti prodotti in ceramica, gioielleria, liquori, presepi, sandali, borse, prodotti cosmetici, foulard, cappelli e oggettistica natalizia. Domenica 2 dicembre la kermesse sarà arricchita da momenti dedicati ad un’arte molto in voga negli ultimi tempi, ovvero il cake design; dalle ore10 alle ore 12 si terrà un workshop a cura di Gery Coppola; alle 18, invece, entrerà in scena l’eleganza protagonista della sfilata “Caftano d’Autore”.

A promuovere “Artigianato in villa”, con il Patrocinio dei Comuni di Ercolano e di Portici, è l’ “Associazione Progetto Donna 2000” che da anni persegue esclusivamente finalità di solidarietà, proponendosi di realizzare la salvaguardia e la promozione degli interessi della donna. Parte del ricavato della manifestazione sarà devoluto all’U.N.I.T.A.L.S.I. (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali).

Artigianato in Villa” è un esempio di grande capacità intuitiva delle donne che in momenti di difficoltà come quello attuale potenziano la propria laboriosità, per cui l’attesa presenza di numerosi visitatori è secondo me, un riconoscimento alla grinta di chi investe in un progetto lavorativo e lo persegue con gioia e passione tutta femminile”, dichiara Maria Falbo, Presidente dell’Associazione Progetto donna 2000.

Maria Consiglia Izzo
Giornalista pubblicista
3891679157
FB: Maria Consiglia Izzo
TWITTER: @ConsigliaIzzo
mercoledì
Nov 28,2012

Sulla scia dei successi delle precedenti edizioni, sabato 1 dicembre (16.00 – 21.00),  e  domenica 2 dicembre (10.00:13.00 /16.00:21.00), nella settecentesca Villa Signorini, (via Roma, 43, Ercolano),  torna l’ appuntamento con “Artigianato in villa”.
L’evento, giunto quest’anno alla sua VI edizione metterà in mostra diverse realtà produttive d’eccellenza, realizzate da artigiane-artiste. L’esposizione prevede prodotti di ceramica, gioielleria, liquori, presepi, sandali, borse,cosmesi, foulard, cappelli  e oggettistica  natalizia. Domenica 2 dicembre dalle 10 alle 12, la kermesse sarà arricchita da momenti dedicati ad un’arte molto in voga negli ultimi tempi, ovvero il cake design con un workshop a cura di Gery Coppola; alle 18, invece, entrerà in scena l’eleganza con la sfilata “Caftano d’Autore”.
A promuovere “Artigianato in villa”, con il Patrocinio dei Comuni di Ercolano e di Portici, è l’ “Associazione Progetto Donna 2000” che da anni persegue esclusivamente finalità di solidarietà, proponendosi di realizzare la salvaguardia e la promozione degli interessi della donna. Parte del ricavato della manifestazione sarà devoluto all’ U.N.I.T.A.L.S.I. (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali)

“Artigianato in Villa” è un esempio di grande capacità intuitiva delle donne che in momenti di difficoltà come quello attuale potenziano la propria laboriosità, per cui l’attesa  presenza di numerosi visitatori è secondo me, un riconoscimento alla grinta di chi investe in un progetto lavorativo e lo persegue con gioia e passione tutta femminile” dice Maria Falbo Presidente dell’Associazione Progetto donna 2000”

Ufficio stampa
Artigianato in Villa
VI edizione

Vera Terracciano
Cell 3476567256

“TOMBOLA DEI FEMMINIELLI”

giovedì
Nov 22,2012
8 & 29 DICEMBRE ORE 21:00

CENA E SPETTACOLO PRESSO
VILLA APRILE

L’esilarante spettacolo della tombola de’ femmenielle rappresenta forse una delle manifestazioni più significative della tradizione napoletana, ironico, irriverente e provocatorio, si ispira alla famosa tombola che i femminielli usavano chiamare dai vasci dei vicoli di Napoli durante il periodo natalizio.

Nei giorni 8 e 29 Dicembre 2012, presso l’elegante Dimora Vesuviana “Villa Aprile” di Ercolano (Na) sede del prestigioso “Miglio d’oro Park Hotel” porteremo in scena la performance dell’attore cantante Peppe Parisi, che accompagnato dal suono di chitarra e tammorra, riformulerà in maniera artisticamente unica la tradizionale Tombola dei Femminielli, utilizzando il Panariello e l’estrazione dei numeri per giocare e interagire con il pubblico. I numeri saranno lo spunto per alternare detti, filastrocche, racconti e canzoni, portati in scena dal comico e irriverente cantante /attore, noto al teatro popolare partenopeo per la sua lunga esperienza teatrale accanto al Maestro De Simone.

Lo spettacolo darà la possibilità al pubblico di giocare a una vera e propria “mano” di tombola, sarà infatti distribuita gratuitamente una cartella a persona ed assegnati a fine serata dei premi rappresentativi dell’enogastronomia vesuviana, con un premio speciale della tombola : un pernottamento per due persone con prima colazione presso il Miglio d’Oro Park Hotel.

Il menù portato in tavola durante la serata, composto da antipasto, primo, secondo, dolce e vino sarà ispirato alla cucina classica partenopea e ai gusti caldi dell’Inverno.

Quota di partecipazione: € 35,00 p.p.
Orario d’arrivo: 20:30
Location: www.migliodoroparkhotel.it

Ingresso alla Villa sul Corso Italia, 72 con parcheggio interno
Info e prenotazioni

CAMONTOUR
Sede di Napoli

Tel 0816336763

mobile 3922863436
Sede di Ercolano
Mobile 3394124137

info.camontour@gmail.com

www.camontour.net

 

MIGLIO D’ORO PARK HOTEL

Tel. 0817399999

comunicazione@migliodoroparkhotel.it

mercoledì
Nov 14,2012

Taglio del nastro

Abbattere i costi della bolletta energetica si può. Lo ha dimostrato la Cooperativa Masaniello che gestisce il Mercato dei Fiori di Ercolano che, per festeggiare i 50 anni di attività, ha presentato oggi al pubblico il suo impianto fotovoltaico di 3mila pannelli installati sui 3.470 metri quadrati del tetto della struttura e realizzato poco più di un mese dalla società campana Iuro srl. “Spendevamo 10-12mila euro al mese di energia per raffreddare le celle frigorifere dei fiori e far funzionare tutto il Mercato – spiega Salvatore Colonna, presidente della cooperativa Masaniello – adesso, con l’impianto fotovoltaico produciamo in proprio tutta l’energia che ci serve e il surplus lo immettiamo in rete, ricavandoci anche un utile”. Domenico e Silvio Iuliano, amministratore e direttore di Iuro, hanno illustrato le caratteristiche tecniche dell’impianto e i vantaggi economici: “Il generatore fotovoltaico ha una potenza installata di 480,70 kWp in grado di assicurare una produzione totale di 624 MWh/anno. Il Mercato dei Fiori ne consuma mediamente un terzo (224 MWh/anno), mentre la restante parte (400MWh/anno circa) verrà immessa in rete ottenendo un incentivo economico previsto dal IV conto energia pari a 30 centesimi di euro per Kwh”. “A conti fatti e considerando che un impianto fotovoltaico dura in media 20 anni – spiegano i due ingegneri – la cooperativa Masaniello guadagnerà 28mila euro l’anno per il primo decennio in cui dovrà saldare il mutuo contratto con la Banca di Credito Popolare di Torre del Greco mentre per i successivi 10 anni avrà un utile netto di170mila euro annui”. Insomma, con il fotovoltaico non solo si risparmia producendo in proprio l’energia di cui si ha bisogno ma si guadagna anche.

Nonostante le considerevoli dimensioni dell’impianto (3mila pannelli su 3.470 metri quadrati) che copre tutto il tetto del mercato, i lavori sono stati realizzati in tempi record: dal 19 luglio al 23 agosto. La messa in esercizio è datata 8 ottobre. E in poco più di un mese l’impianto ha già prodotto più di 30mila KWh.“Se lo stesso impianto fosse impiegato su civili abitazioni – spiega la società Iuro srl – coprirebbe il fabbisogno annuo di 140 famiglie”. Enormi anche i vantaggi ambientali: l’impianto permette di evitare emissioni di gas serra pari a 330.467,02 kgCO2/anno (chilogrammi di anidride carbonica annui) e di risparmiare energia primaria pari a 137,12 Tep/anno (tonnellate equivalenti di petrolio).

Al taglio del nastro di ieri, cui è seguito il convegno “Energia in Fiore” sui vantaggi fiscali delle energie alternative applicate al settore florovivaistico e sulle novità della pavimentazione radiante in floricoltura, hanno partecipato, tra gli altri, Francesco Romano, responsabile della sezione agroindustria del gruppo Iuro srl, l’ingegnere di meccanica energetica del gruppo Iuro Riccardo Stolica, il responsabile commerciale Rosario Bisbiglia, il direttore tecnico Giuseppe Iuliano, l’assessore alle innovazioni tecnologiche del comune di Ercolano ing. Gioacchino Acampora, il direttore dei lavori Rosario Palma e Piero Navarro, direttore di Flora il salone internazionale dedicato allo floricoltura e al florovivaismo ornamentale, in programma, quest’anno, da venerdì 23 a domenica 25 novembre. Presenti, inoltre, alcuni classi dell’istituto tecnico per geometri e dell’agrario “Andreozzi” di Aversa.

All’incontro erano presenti anche la Coldiretti, Confagricoltura, Cia, il Consorzio Tutela Bufala Campana Dop, Villa Almaplena, la Cantina Macchialupa, il Panificio Paola Romano di Casoria, la Facoltà di Agraria di Portici, il Consorzio Nuovo Mercato dei Fiori di Napoli, gli operatori del settore agronomo, energetico e florovivaistico. Foto aeree dell’impianto scattate da Flegreo Media Fly. “Torta in Fiore” realizzata da Villa Almaplena con orchidee di Salvatore Colonna e fiori ornamentali forniti dai soci produttori della cooperativa Masaniello.

Ufficio stampa “Energia in Fiore”

 

Mercato dei Fiori di Ercolano – Luisa Maradei 333.5903471, luisamaradei@gmail.com

Gruppo IURO Press & Event Communication – Nadia Maria Nacca 349.4637967 nadia.nacca@gmail.com

 

venerdì
Nov 9,2012

COMUNICATO STAMPA

 

“Energia in fiore”- sabato 10 novembre 2012 ore 10:00

Mercato dei Fiori (via Sacerdote Benedetto Cozzolino) – Ercolano (Napoli)

 

Presentazione dell’impianto fotovoltaico realizzato da IURO srl per il polo florovivaistico

 

Per festeggiare i 50 anni di attività, lo storico Mercato dei Fiori di Ercolano ha deciso di rifarsi il look in chiave energetica installando sul tetto della struttura, gestita dalla cooperativa Masaniello, un impianto fotovoltaico da 480 kWp, realizzato dalla società Iuro srl di Napoli. L’intervento, sostenuto da un investimento di oltre 800mila euro ammortizzabile in 5 anni, consentirà alla struttura mercatale di ridurre le emissioni di carbonio in atmosfera, ma soprattutto di produrre in autonomia l’energia da riutilizzare nelle celle frigorifere ad elevato dispendio energetico. Il surplus energetico sarà immesso in rete.

 

“Un modo per scacciare i venti di crisi che si sono abbattuti sul settore florovivaistico negli ultimi anni provocati proprio dall’aumento del costo dell’energia” spiega Salvatore Colonna, amministratore della cooperativa Masaniello. “Un investimento importante nonostante il difficile contesto economico e sociale – prosegue – che ci consentirà di abbattere i costi della bolletta energetica. Un risultato conseguito grazie all’impegno e alla professionalità del gruppo Iuro srl guidato dall’ing. Domenico Iuliano, che ha seguito tutta la fase di realizzazione dell’impianto, chiavi in mano, fino al telemonitoraggio dello stesso. Una sinergia che contiamo di consolidare nei prossimi anni per l’efficientamento energetico dei sistemi florovivaistici”. Un binomio vincente, sottolineato anche da Francesco Romano, responsabile della sezione agroindustria del gruppo Iuro srl: “E’ stata la cooperativa Masaniello a richiedere un nuovo modello di sostenibilità energetica, un messaggio positivo per l’economia e un importante segnale di rispetto e di cura per l’ambiente”.

 

Sabato 10 novembre (ore 10, Mercato dei Fiori di Ercolano) sarà presentato al pubblico e alla stampa l’impianto fotovoltaico. Alla visita seguirà un dibattito, moderato da Salvatore Colonna, al quale parteciperanno Silvio Iuliano e Giuseppe Iuliano, direttori Iuro che presenteranno le caratteristiche tecnico-progettuali dell’impianto, l’ingegnere di meccanica energetica del gruppo Iuro Riccardo Stolica che illustrerà i vantaggi del pavimento termico in floricoltura, l’agronomo Francesco Romano e il dott. commercialista Rosario Bisbiglia che parleranno delle agevolazioni fiscali per il fotovoltaico, l’eolico e le biomasse in agricoltura. Un’occasione per immergersi a 360 gradi nel mondo delle energie alternative, valutarne la vigente situazione fiscale, comprenderne i vantaggi e le agevolazioni in materia agroindustriale, fino a scoprire le ultime tendenze e novità del settore agroenergetico. Argomento che sarà ulteriormente approfondito con convegni e seminari tematici nel corso della XVII edizione di Flora, il salone internazionale dedicato allo floricoltura e al florovivaismo ornamentale, in programma da venerdì 23 a domenica 25 novembre 2012 proprio al Mercato dei Fiori di Ercolano.

All’incontro “Energia in fiore” di sabato 10 novembre saranno presenti anche le varie istituzioni regionali, la Coldiretti, Confagricoltura, Cia, il Consorzio Tutela Bufala Campana Dop, Villa Almaplena, la Cantina Macchialupa, il Panificio Paola Romano, la Facoltà di Agraria di Portici, il Consorzio Nuovo Mercato dei Fiori di Napoli, gli operatori del settore energetico e florovivaistico.

 

Scheda tecnica sull’impianto di Ercolano

Da simulazioni di producibilità elaborate col programma PV-SYST, il generatore fotovoltaico ha una potenza installata di 480,70 kWp in grado di assicurare una produzione totale di circa 623.304,00 kWh/anno, una producibilità media per ogni kW di potenza installata di circa 1.292,00 kWh/kWp/anno. Inoltre permette di evitare emissioni gas serra pari a  330.467,02 kgCO2/anno (chili di anidride carbonica annui) e di risparmiare energia primaria pari a 137,12 Tep/anno (tonnellate equivalenti di petrolio). Da un investimento iniziale pari a circa 870.000,00 euro si ricava un TIR (tasso interno di rendimento) pari al 22% con un Payback Period (numero di anni di recupero di investimento iniziale) pari a circa 5 anni.

 

ufficio stampa

Mercato dei Fiori di Ercolano – Luisa Maradei 333.5903471, luisamaradei@gmail.com

Gruppo IURO – Nadia Maria Nacca 349.4637967 nadia.nacca@gmail.com

giovedì
Ott 25,2012

Comunicato stampa

Ercolano. Prende il via domani alle terme di Agnano “Discuteca”, agorà sulle
politiche giovanili. Una tre giorni che vedrà impegnati giovani provenienti da tutta
la regione per analizzate le problematiche relative al presente e al futuro delle
politiche giovanili in Campania.
L’evento vedrà anche la partecipazione di Radio Siani. La web radio della legalità
è infatti media partner di “Discuteca”. L’impegno dei volontari è fissato per lo
streaming audio dei workshop del pomeriggio di sabato 27 e della mattina di
domenica 28.
Cordialmente,
Ufficio stampa Radio Siani1

lunedì
Ott 22,2012

 

Sabato 03 Novembre dalle ore 10:00, per rendere omaggio alla festività di Ognissanti,  la Idraincoming  propone un affascinante viaggio alla scoperta del Santuario della Madonna di Pugliano di Ercolano e del suggestivo ipogeo sotterraneo del 700 nell’arciconfraternita della SS Trinità. Il Santuario e la cultura popolare saranno narrati dal ricercatore Giovanni D’Angelo, che attraverso i simboli più misteriosi come il Cristo nero e la Statua lignea della Bruna Puglianella, ricostruirà la storia e la cultura religiosa popolare del Santuario e dei fedeli di Resina. Un viaggio narrato in forma di spettacolo, recuperando aneddoti e leggende, avvenimenti misteriosi e curiosità sulla tradizioni popolari che si fondono al credo religioso. L’itinerario proseguirà alla scoperta dell’Ipogeo del 700 , dove attraverso una suggestiva e tenebrosa discesa, si riscoprirà la tradizione del culto dei morti (ancora attualmente praticato nell’ipogeo ogni mercoledì pomeriggio) e le storie legate al cimitero sotterraneo. Oltre alla narrazione della nostra guida speciale, gli attori cantanti del Laboratorio “Voci e suoni della memoria” (Alfonso Giorno, Paola Matafora e Simonetta D’Angelo), interpreteranno dei brani e dei racconti, permettendo così di rivivere le emozioni legate all’itinerario. La Paranza di San Gennaro, lo scioglimento del piombo la notte di San Giovanni, l’interpretazione dei “Voti”, lo Stabat Mater in napoletano intonato nell’Ipogeo, saranno solo alcune delle performance canore che renderanno unico il percorso.

Il Santuario si trova nei pressi del famoso mercato del vintage di Resina, al termine del nostro itinerario, i partecipanti potranno visitare e perdersi nella suggestione dell’antico mercato delle “pezze”.

 

Guarda qui le immagini dell’itinerario e del Santuario di Pugliano e Ipogeo:

http://www.flickr.com/photos/idraincoming/sets/72157624946999275/

 

Quota di partecipazione: € 12,00 p.p.

Durata: 2 ore

Orario d’incontro: 10:00

Meeting point : Piazza Pugliano a Ercolano difronte al Santuario

Nelle immediate vicinanze della Piazza c’è un parcheggio pubblico

 

E’ richiesta la prenotazione entro il giorno mercoledì 31 Ottobre alle ore 18:00

 

INFO E PRENOTAZIONI

3394124137 / 3333580741

info@idraincoming.com

www.idraincoming.org

giovedì
Ott 18,2012

Mazzoni-Di Martino

Si svolgerà alle ore 12:00 di domani presso l’aula consiliare del
comune di Ercolano una conferenza stampa convocata dal consigliere
Nunzio Di Martino (ex candidato a sindaco per la coalizione di
centrodestra), durante la quale sarà presentata una iniziativa tesa
all’abolizione delle pensiline presenti in Corso Ercolano. Stando a
quanto denunciato dai 13 firmatari (8 della opposizione e 5 della
maggioranza) nel documento che sarà portato all’attenzione dei
cittadini, le strutture, di recente installazione coprirebbero la
Colonna D’Italia, un monumento storico di importanza altamente
simbolica posto nella centrale strada cittadina sin dal 1861.

“Apriamo ufficialmente una vertenza Ercolano e lo facciamo a ridosso
del centocinquantesimo anniversario della unità d’Italia, partendo del
simbolo più rappresentativo, che testimonia l’appartenenza nazionale.”
Ha dichiarato Di Martino presentando l’iniziativa “Da oggi partiranno
una serie di iniziative  e di raccolte firme tese alla
riqualificazione di un comune ingiustamente degradato dalla violenza
di una incapacità amministrativa perpetrata negli anni”.

venerdì
Ott 12,2012

Campo di volontariato

VAP logo

Logo Forum dei Giovani di Ercolano

Comunicato stampa

Il Forum dei Giovani di Ercolano in collaborazione con l’associazione Y.A.P. Italia – Youth Action for Peace, promuove un workcamp internazionale volto a sensibilizzare la cittadinanza verso i temi di carattere ambientale.

“Ercolano Streets & Gardens” è il titolo del campo  che avrà luogo tra le città di Ercolano e San Giorgio a Cremano e prevede la partecipazione attiva di 9 volontari provenienti da vari paesi del mondo che saranno ospitati presso la foresteria della settecentesca Villa Bruno a San Giorgio a Cremano.

Il progetto rientra nel Piano Territoriale Giovanile e consentirà uno scambio interculturale con i giovani e gli studenti delle rispettive comunità territoriali, per la diffusione di una cultura della legalità e la valorizzazione dell’ambiente come risorsa.

I ragazzi svolgeranno attività di pulizia di strade, parchi, spiagge e cura di aiuole pubbliche e scolastiche nelle due città vesuviane. Inoltre saranno ideatori e protagonisti di uno spot sulla sostenibilità ambientale in collaborazione con l’Informagiovani di San Giorgio a Cremano.

Il progetto sarà presentato ufficialmente alla presenza dei volontari domenica 14 ottobre alle 18.00 presso la sede del Forum dei Giovani di Ercolano.

Categories