Cancello ed Arnone News

Di Matilde Maisto

Archive for the ‘Sparanise’ Category

martedì
Gen 8,2013

giramma

Giramma


CITTA’ DI SPARANISE
                 Provincia di Caserta

                  UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE

                    Contatti: comdisparanise@virgilio.it; comunedisparanise@gmail.com;
Tel.: 0823 874032; Mob.: 339 3734374

Comunicato stampa del 08/01/2013

Adozione spazi verde pubblico: funziona la sinergia con i privati
Giramma: “Puntiamo ad una gestione consapevole e partecipata dell’ambiente urbano”

Sparanise – Inizia a dare i primi risultati concreti l’adozione di una delibera di consiglio comunale datata 1996, grazie alla quale è possibile affidare ai privati gli spazi della città adibiti a verde pubblico. L’assessore all’Ambiente ed alla manutenzione dei beni in disponibilità al patrimonio del Comune di Sparanise Armando Giramma ha affidato alla ditta Tekno Garden di Gennaro Polverino la gestione di uno spazio destinato a verde pubblico nell’incrocio di viale medaglia d’oro che immette su via Posta Vecchia, in prossimità del c.d. ponte Carbonaro. La ditta incaricata, che si occupa proprio di giardinaggio e pulizia di verde, ha già preso in carico la manutenzione dell’aiuola e degli alberi precedentemente messi a dimora, trasformando in poco tempo uno spazio anonimo in un ambiente decoroso, pulito e decisamente gradevole.
“Puntiamo ad una gestione consapevole e partecipata dell’ambiente urbano da parte dei cittadini, delle associazioni, dei circoli sociali e culturali ed anche delle ditte private – ha detto l’assessore all’ambiente Armando Giramma – che possa contribuire a recuperare una buona quantità di spazi verdi ed a renderli gradevoli e funzionali. Pertanto, chie ne farà richiesta, dopo attenta valutazione da parte dell’Ente comunale,, potrà avere in gestione uno spazio pubblico da curare, migliorare e sorvegliare. L’operazione già realizzata con la Tekno Garden, cosi come quelle che sono in itinere, è interamente a costo zero perché non prevede aggravio alle finanze comunali e, ovviamente, non prevede alienazione di proprietà. E’ solo un gesto d’amore, – conclude Giramma – che ci auguriamo possa essere contagioso e diffondersi sull’intero territorio comunale”

sabato
Dic 29,2012

Sindaco Sorvillo

     

CITTA’ DI SPARANISE
                 Provincia di Caserta

                  UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE

                    Contatti: comdisparanise@virgilio.it; comunedisparanise@gmail.com;
Tel.: 0823 874032; Mob.: 339 3734374

Comunicato stampa del 28/12/2012

Tutto ok al concerto dei 99 Posse tenutosi ieri sera al palasport di viale medaglia d’oro
Sorvillo: “Dagli organizzatori una prova di maturità”

Sparanise – E’ andato tutto bene e gli organizzatori hanno dato prova di maturità. Ha commentato così il sindaco di Sparanise Mariano Sorvillo a proposito del concerto dei 99 Posse tenutosi ieri sera nel palazzetto dello sport di viale medaglia d’oro sotto l’occhio attento dei Carabinieri della stazione di Sparanise agli ordini del maresciallo Pierfrancesco Bardi che erano stati chiamati a svolgere il servizio di sicurezza. Sorvillo aveva deciso di accettare la richiesta pervenutagli dagli organizzatori che erano intenzionati a ripetere il concerto di 10 anni fa che si tenne nella medesima struttura tra non poche polemiche, sia di ordine pubblico che organizzativo. Stavolta, invece, gli organizzatori, ai quali era stata chiesta da parte dell’amministrazione comunale anche la copertura di una polizza assicurativa, hanno fatto si che tutto filasse liscio. Il concerto si è tenuto, il pubblico si è divertito e. a margine del sopralluogo effettuato dal presidente della società sportiva Sparanise Volley, che ha in gestione la struttura di viale medaglia d’oro, e del comandante dei vigili urbani Giovanni Fusco, si è potuto constatare che la struttura è stata riconsegnata cosi come era stata presa.

PRIMARIE A SPARANISE

venerdì
Dic 28,2012

martedì
Dic 18,2012

 Sabato 22 dicembre alle ore 17.30 presso il Caffè del Corso (corso Giacomo Matteotti) sarà presentato il libro di Gero Mannella Il killer del qwerty (edito da a est dell’equatore).

Protagonista del libro è l’ispettore Gaudino Liberovici, una sorta di Clouseau amplificato: disadattato e burbero, patito di enigmistica, predilige gli arcani in forma di rebus e cruciverba ai casi trucidi che gli passa la questura. Schiva i sopralluoghi troppo sanguinosi perché debole di stomaco, e se proprio non può farne a meno vomita con discrezione nel berretto dell’assistente Caposito. Odia l’assedio delle reporter TV che puntano i microfoni come baionette, al punto che per metterle in fuga apre il trench come un maniaco mostrando le pudenda. Per risolvere i casi segue percorsi sbilenchi, fidandosi di un fiuto inesistente e di un mestiere presunto, al punto che quelli rimangono per lo più insoluti o preferiscono risolversi da soli.

Gero Mannella, informatico, recensore jazz, trombettista afasico, progettista di giochi, sceneggiatore di slapstick comedy, cultore dell’Oulipo e delle risacche della lingua, gioca con la logica, crea cortocircuiti mentali, fa suonare parole desuete o neologismi, spiazza il lettore con continui coup de théâtre che strapazzano la storia tirandola per la giacca fino al borderline dell’inverosimiglianza.

L’incontro (ingresso fino a esaurimento posti), moderato da Giovanni Fasulo (direttore scientifico di AMALTEA), si aprirà con i saluti di Guido Lauro Parisi (Presidente AMALTEA) e vedrà la partecipazione di Massimo Gerardo Carrese.

Fantasiologo, esperto di storia e caratteristiche della fantasia unita alla linguistica generale e ai giochi di parole, Massimo Gerardo Carrese si occupa a tempo pieno di temi relativi la fantasia, ricercandone e studiandone le caratteristiche nella dimensione quotidiana oltre che nelle discipline scientifiche, umanistiche, ludiche e artistiche. Ha pubblicato articoli e testi inerenti la fantasia, alcuni dei quali conservati nelle principali biblioteche e università d’Europa, Asia e America. Promuove conferenze sulla fantasia in tutta Italia e organizza lezioni di fantasia per alunni e docenti in scuole di ogni ordine e grado. È poeta onomaturgo, musicista, ideatore di giochi fantasiologici (linguistici, alfanumerici e didattici), amico dell’Oplepo (Opificio di Letteratura Potenziale) e fondatore del Panassurdismo, un’esperienza ludica e didattica nell’assurdo. Per i suoi studi sulla fantasia l’Accademia Internazionale “Francesco Petrarca” gli ha conferito il Diploma d’Onore e la Medaglia d’Argento. È membro della International Lexical-Functional Grammar Association.

Seguirà un tributo a George Perec (1936-1982), scrittore francese membro dell’OuLiPo (Ouvroir de Littérature Potentielle, ovvero “officina di letteratura potenziale”), e un brindisi benaugurale di buone feste.

La serata “in giallo” proseguirà con una degustazione di olio d’oliva, a cura di produttori locali: occasione per migliorare la conoscenza delle eccellenze enogastronomiche di Terra di Lavoro e dell’agro caleno.

Appuntamento, dunque, a sabato 22 dicembre 2012, ore 17.30, presso il Caffè del Corso (corso Giacomo Matteotti) di Sparanise (Caserta).

giovedì
Dic 6,2012

 

CITTA’ DI SPARANISE

Provincia di Caserta

UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE

Contatti: comdisparanise@virgilio.it; comunedisparanise@gmail.com;
Tel.: 0823 874032; Mob.: 339 3734374

Comunicato stampa del 06/12/2012

“Quegli istanti a ridosso del futuro” Paola Broccoli presenta il suo libro a Sparanise
Prefazione affidata a Roberto Saviano

Sparanise – Si intitola “Quegli istanti a ridosso del futuro” il libro di Paola Broccoli che sarà presentato sabato 15 dicembre alle ore 10,30, presso la scuola media “Leonardo da Vinci”. L’evento, organizzato dall’Amministrazione comunale di Sparanise, prevede anche l’inaugurazione della “Mostra Fotografica Documentaria” che sarà allestita nell’aula magna dell’istituto scolastico di via Graziadei. Il libro, i cui testi sono stati curati da Felicio Corvese e Andrea Sparaco, gode della prefazione di Roberto Saviano. “Questo lavoro – si legge nella nota del giornalista scrittore che vive sotto scorta – attraverso le immagini degli uomini che l’hanno resa grande, racconta trent’anni di Caserta e della sua provincia, racconta quella terra di lavoro di cui sembra ormai essersi persa ogni memoria”.
Alla presenza degli studenti dell’istituto comprensivo Solimene e dell’ISIS “Galilei” sono previsti gli interventi del sindaco di Sparanise Mariano Sorvillo, del prof. Pietro Aramini dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo “Solimene” di Sparanise, dell’On Paolo Broccoli, del Prof. Gianni Cerchia, associato di Storia Contemporanea dell’Università del Molise, della Prof.ssa Maria Luisa Chirico, Preside del corso di Laurea in lettere del Seconda Università di Napoli, della Dott.ssa Franca Cicotti, assessore provinciale alla Pubblica Istruzione e Formazione Professionale, della Prof.ssa Rosanna Cioffi Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia della Seconda Università di Napoli, di Felicio Corvese, presidente del centro studi F. Daniele, del Prof. Alessandro Cortellessa dirigente scolastico dell’ISIS “Galileo Galilei” di Sparanise, di Aldo Santamaria, direttore dell’Archivio di Stato di Caserta, dell’On Gennaro Oliviero e del collettivo Latrones. I lavori saranno coordinati da Carlo Fusco.

mercoledì
Dic 5,2012

      CITTA’ DI SPARANISE
                 Provincia di Caserta

                  UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE

                    Contatti: comdisparanise@virgilio.it; comunedisparanise@gmail.com;
Tel.: 0823 874032; Mob.: 339 3734374

Comunicato stampa del 05/12/2012

L’amministrazione presenta gli eventi natalizi
Martiello: “Attrazioni e luminarie anche se il Budget è stato ridotto ”

Sparanise – Inizia ufficialmente il giorno dell’Immacolata Concezione il calendario di eventi programmati dall’amministrazione comunale per festeggiare nel migliore dei modi il Natale 2012. Si inizia sabato 8 dicembre, con una giornata di festa dedicata ai più piccoli. Dalle ore 10,00 alle ore 13,00 divertimento assicurato con le attrazioni appositamente allestite lungo Corso Matteotti ed in piazza Giovanni XXIII
Si replica anche l’antivigilia di Natale ed il giorno dell’Epifania. Nel solco della tradizione, non mancheranno le luminarie natalizie che saranno allestite nelle principali strade della cittadina in modo da creare un’atmosfera più consona alle giornate di festa.
“Quest’anno, a causa del perdurare della crisi economica e nel rispetto della spending revue, il budget a disposizione per gli eventi natalizi è inferiore rispetto all’anno scorso – ha detto l’assessore allo Spettacolo Ivano Martiello – ciononostante, non abbiamo voluto sottrarci al desiderio, soprattutto dei più piccoli, di vivere le festività natalizia in un’atmosfera più consona ed allegra. Ricordo che nel caso di avverse condizioni atmosferiche gli eventi saranno spostati all’interno del palazzetto dello sport di viale Medaglia d’Oro”.

lunedì
Dic 3,2012

  

(Giramma)

CITTA’ DI SPARANISE
                 Provincia di Caserta

                  UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE

                    Contatti: comdisparanise@virgilio.it; comunedisparanise@gmail.com;
Tel.: 0823 874032; Mob.: 339 3734374

Comunicato stampa del 03/12/2012

L’amministrazione migliora il servizio di raccolta differenziata
Giramma: “In via sperimentale stiamo distribuendo anche il kit con i sacchetti ”

Sparanise – Continua incessante l’opera di sensibilizzazione che l’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Mariano Sorvillo sta portando avanti per favorire l’incremento della raccolta differenziata. In questi giorni, presso il comando di Polizia Municipale, è attiva la distribuzione, alle circa tremila famiglie della città, del kit comprendente i sacchetti, di vario colore, destinati a raccogliere i rifiuti differenziati in casa. Unitamente ai sacchetti, che possono essere utilizzati per l’umido organico, per il secco indifferenziato e per il multimateriale, gli sparanisani trovano anche due volantini illustrativi. Nel primo sono riportate informazioni, tempi e modalità di raccolta; nel secondo i cittadini vengono informati degli obiettivi raggiunti e da raggiungere in termini percentuali e vengono messi a conoscenza delle sanzioni previste dalla legge in caso di infrazione per consegna di materiale non idoneo.
La distribuzione del kit sacchetti, che per il momento avrà una durata sperimentale di due mesi, è solo l’ultima iniziativa in ordine di tempo messa in essere dall’assessorato all’ecologia ed all’ambiente per migliorare la percentuale e la qualità del servizio. Se dopo il periodo di prova, i dati diranno che con i sacchetti la quota percentuale è aumentata, il servizio, che ha comunque un costo, proseguirà anche per il futuro. Nei mesi scorsi sono stati avviati anche i servizi di raccolta vetro, con il posizionamento nei vari quartieri della città, di sei raccoglitori; di raccolta degli olii esausti con 2 punti di raccolta; con l’allocazione di due grossi scarrabili in viale medaglia d’oro che consentono il conferimento h 24, di multi materiale, carta e cartone; di raccolta e conferimento degli ingombranti e dei beni durevoli, servizio domiciliare su richiesta da inoltrare al comando di Polizia Municipale.
Ma non è finita qui: è in fase di studio anche il servizio di raccolta vetro porta a porta che, una volta entrato in vigore, avrà due peculiarità. Se da un lato eliminerà una volta per tutte il conferimento del vetro nella frazione multi materiale, errore che, purtroppo, in molti ancora oggi commettono e che sottrae una quota di differenziata, dall’altro andrà incontro alle difficoltà che molte persone anziane hanno nel conferire il vetro negli appositi contenitori di raccolta.
“Ce la stiamo mettendo tutta e i dati ci dicono che siamo sulla buona strada, ma adesso dobbiamo aumentare la percentuale di raccolta differenziata – ha detto l’assessore all’Ambiente ed all’Ecologia Armando Giramma – anche perché per il 2013 gli obiettivi minimi saliranno al 60 per cento. Per il momento possiamo dire con orgoglio che, ancora una volta, grazie al contributo dei cittadini di Sparanise, siamo tra i pochi comuni virtuosi della Provincia di Caserta ad aver superato la quota del 50 per cento di differenziata prevista dalla legge. Grazie ai dati certificati anche dalla Regine Campania, è rimasta immutata la condizione che ci ha consentito, nonostante la crisi e la diminuzione dei trasferimenti statali, per il terzo anno consecutivo, di non aumentare la Tarsu. Nei prossimi mesi, con il responsabile del servizio, Comandante Giovanni Fusco, avvieremo anche una campagna di sensibilizzazione che interesserà gli alunni delle scuole della città, perché puntiamo molto sullo spirito più ambientalista delle nuove generazioni che, tra qualche anno, si troveranno ad essere parte attiva del processo di raccolta. Come istituzione, forse mai come prima, possiamo dire di aver messo in campo tutte le iniziative possibili per migliorare il servizio e conseguentemente la percentuale di raccolta: ora la parola deve passare necessariamente ai cittadini. Solo con la consapevolezza diffusa di poter migliorare il servizio – conclude l’assessore Giramma – potremo raggiungere obbiettivi che possono dare benefici a tutti, sotto tutti i punti di vista”.

mercoledì
Nov 28,2012

     

CITTA’ DI SPARANISE
                 Provincia di Caserta

                  UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE

                    Contatti: comdisparanise@virgilio.it; comunedisparanise@gmail.com;
Tel.: 0823 874032; Mob.: 339 3734374

Comunicato stampa del 28/11/2012

Consiglio comunale: via libera all’assestamento di bilancio  
Approvati solo 4 punti, slitta la modifica del regolamento

Sparanise – Si è svolta ieri sera una seduta di consiglio comunale che è stata aperta da una breve relazione del sindaco in merito alla situazione degli ex vigilanti della Calenia Energia presenti nell’aula consiliare. Sorvillo ha spiegato che della situazione è stato interessato anche l’onorevole Graziano che ha chiesto lumi al Ministero dell’Interno in merito all’aspetto legato alla sicurezza del sito della centrale. Poco dopo il consigliere Merola ha informato il consiglio che anche i parlamentari della sua parte politica si sono mossi in tal senso. Lo stesso consigliere di minoranza ha poi chiesto al Sindaco notizie in merito agli accertamenti circa il pagamento delle tasse comunali, cosa che Sorvillo ha puntualmente fatto. “Presto – ha detto – per trasparenza, verrà reso pubblico l’elenco dei soggetti interessati dall’accertamento, inclusi i consiglieri comunali, fatto salvo il rispetto per la privacy, cosi come richiesto dal consigliere Merola”.
Approvato con i voti della maggioranza il primo punto in discussione che riguardava la revoca delle delibera di consiglio comunale n° 13/2011 concernente lo scioglimento del consiglio tributario. Subito dopo, è stata affrontata la discussione inerente l’assestamento di bilancio che è iniziata con la relazione del sindaco ed è proseguita con una discussione con la minoranza che si è conclusa con l’approvazione dell’importante documento da parte della maggioranza Sorvillo.
Via libera anche al terzo punto previsto all’ordine del giorno che prevedeva la discussione e l’approvazione del regolamento per il rilascio delle autorizzazioni allo scarico delle acque reflue. In merito ha relazionato il vice sindaco L’Arco che ha sintetizzato come in base all’approvazione del nuovo regolamento le competenze in materia di acque reflue passano dalla Provincia al Comune.
Molto accesa la discussione sul quarto argomento, approvato con i voti della maggioranza, concernente il regolamento urbanistico edilizio comunale, uno degli strumenti più importanti della vita amministrativa della città. E’ toccato  all’assessore Pasquale Ranucci illustrare le caratteristiche del regolamento e delle principali novità. L’ingegnere con delega all’urbanistica ha ricordato come il nuovo RUEC, redatto dall’architetto De Sano, assorbe nuove normative ed integra il regolamento recependo gli elementi migliorativi in materia di edilizia e di sicurezza abitativa, in attesa di recepire altre leggi e regolamenti, è emendabile anche nelle more del nuovo PUC che sarà pronto entro i primi sei mesi dell’anno prossimo. Slitta invece il quinto punto in programma, che prevedeva la modifica e l’integrazione del regolamento del consiglio comunale, articolo 7 riguardante tempi e modalità di notifica, che sarà comunque inserito nella prima seduta utile.

DOMANI SERA SEDUTA DI CONSIGLIO COMUNALE

lunedì
Nov 26,2012

    

Lo Greco – Presidente del Consiglio

 

CITTA’ DI SPARANISE
                 Provincia di Caserta

                  UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE

                    Contatti: comdisparanise@virgilio.it; comunedisparanise@gmail.com;
Tel.: 0823 874032; Mob.: 339 3734374

Comunicato stampa del 26/11/2012

Domani sera seduta di consiglio comunale: c’è l’assestamento di bilancio  
Lo Greco: “Sono stati inseriti 5 punti all’ordine del giorno”

Sparanise – Si terrà domani sera alle ore 20,00 nell’aula consiliare del municipio di Sparanise in piazza Giovanni XXIII, una seduta di consiglio comunale.
Nella convocazione inviata ai consiglieri, la presidente del consiglio comunale Antonella Lo Greco ha inserito all’ordine del giorno cinque punti tra i quali svettano, per interesse ed importanza, l’assestamento di bilancio e l’approvazione del regolamento urbanistico edilizio comunale.
Secondo l’ordine previsto, il primo punto in discussione riguarda la revoca delle delibera di consiglio comunale n° 13/2011 concernente lo scioglimento del consiglio tributario. Subito dopo, salvo eventuali spostamenti concordati con tutte le forze presenti in consiglio, ci saà proprio la discussione sull’assestamento di bilancio.
Come terzo punto è prevista le discussione e l’approvazione del regolamento per il rilascio delle autorizzazioni allo scarico delle acque reflue che precederà un argomento molto atteso per la valenza e l’interesse generale che rappresenta. Il quarto punto all’ordine del giorno prevede, infatti, l’approvazione del regolamento urbanistico edilizio comunale, uno degli strumenti più importanti della vita amministrativa della città.
Come quinto ed ultimo argomento in discussione è prevista la modifica e l’integrazione del regolamento comunale.

venerdì
Nov 23,2012

  

Presidente del Consiglio Lo Greco

   

CITTA’ DI SPARANISE
                 Provincia di Caserta

                  UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE

                    Contatti: comdisparanise@virgilio.it; comunedisparanise@gmail.com;
Tel.: 0823 874032; Mob.: 339 3734374

Comunicato stampa del 23/11/2012

Prodotti alimentari alle famiglie indigenti: presentate 112 domande
Lo Greco: “Prevediamo di consegnare i pacchi in occasione delle festività natalizie”

Sparanise – Inizia a prendere corpo l’iniziativa promossa dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Mariano Sorvillo, che mira ad attenuare, per quanto possibile, le difficoltà del quotidiano che interessano le fasce meno abbienti dei residenti sul territorio comunale. A tal proposito, il responsabile del settore amministrativo ha reso noto che sono state presentate 112 domande per la distribuzione di prodotti alimentari ai nuclei familiari in difficoltà.
Adesso l’ufficio politiche sociali procederà alla fase istruttoria che prevede il vaglio di tutte le domande presentate e, una volta accertato il numero di aventi diritto, si procederà alla composizione dell’apposita graduatoria che precederà la fase di distribuzione.
L’iniziativa, fortemente voluta dalla presidente del consiglio comunale Antonella Lo Greco, con il “Programma di lotta alla povertà”, punta ad offrire un sostegno concreto alle persone indigenti, attraverso la distribuzione di pacchi di generi alimentari. “La crisi economica richiede un maggiore impegno a favore di chi è in difficoltà – ha detto Antonella Lo Greco – e l’amministrazione Sorvillo, sta facendo, con sensibilità, tutto quanto è possibile per venire incontro a tali esigenze. Se tutto procederà secondo la nostra tabella di marcia, i primi pacchi del Banco delle Opere di Carità saranno consegnati in occasione delle prossime festività natalizie.”

Categories