Cancello ed Arnone News

Di Matilde Maisto

Archive for the ‘Toscana’ Category

martedì
Set 9,2014

1

 

 

TANTI GRANDI OSPITI PER LA XVII EDIZIONE DEL PREMIO TORRIANI

Un servizio sul Premio andrà in onda giovedi prossimo su Rai Sport 2

 

E’ stata una grande serata di sport e cultura quella svoltasi alla Capannina di Forte dei Marmi per il XVII Premio internazionale Vincenzo Torriani. Una serata dedicata alla memoria del grande commissario tecnico della nazionale Alfredo Martini, ricordato in sala dalla figlia Silvia che ha ringraziato il mondo del ciclismo per l’affetto dimostrato verso il celebre papà.

2

Come annunciato sono stati premiati Claudio Chiappucci, Beppe Conti e Franco Iseppi mentre il premio “Cuore d’Argento” Memorial Aldo De Martino è stato consegnato a Sergio Meda.

La  cerimonia, condotta da Auro Bulbarelli, giornalista e commentatore della Rai, ha avuto come filo conduttore le grandi imprese del ciclismo rievocate da immagini video inedite con protagonisti il grande Vincenzo  Torriani e Beppe Chiappucci – con la volata vincente sul traguardo della Milano – Sanremo.

Tanti gli ospiti della serata accolti dai figli del grande Vincenzo Torriani – Milly, Gianni e Marco. Premiati il Presidente del Coni Toscana  Salvatore Sanzo (per i 100 anni del Coni), Roy Rhode , nipote del primo Presidente della Federazione Ciclistica Italiana Geo Davidson (Giro d’Italia del 1914) e un quartetto di “ciclostorici” in bici e abbigliamento d’epoca che hanno rievocato la mitica tappa  Lucca – Roma di 430 km, entrata nella leggenda come la tappa più lunga del Giro d’Italia e da loro ripercorsa recentemente.

3

Presente anche Mauro Colombo, autore del libro “ L’Ora del Fausto”, vincitore del Concorso letterario del CONI e Premio Selezione Bancarella Sport 2014.  Piacevoli gli interventi musicali del cantautore e appassionato di ciclismo Gianfranco Balestrini che ha proposto tra gli altri “Bellezze in bicicletta” e “Bartali”.

Ai tre premiati – Chiappucci, Conti e Iseppi –  è stato consegnato il  trofeo  opera  dello  scultore  Domenico  Greco,  figura  stilizzata  in  bronzo che rappresenta un corridore in azione. Durante la serata, presente il vice sindaco Michele Molino, sono stati ricordati i Cento anni del Comune di Forte dei Marmi, i cento anni del Coni ed i centoventi anni del Touring Club Italiano. Compleanno anche per la Capannina di Franceschi che festeggia 85 anni di attività aggiudicandosi il primato di locale in attività più antico al mondo.

Un ampio servizio sulla serata andrà in onda sul Tg3 Rai Toscana e su Rai Sport 2  giovedì 11 settembre alle 19 nell’ambito di “Radio Corsa”.

www.premiotorriani.it

Ufficio stampa  – Demetrio Brandi  debrand@tin.it  3356141086

martedì
Set 9,2014

1

42° PREMIO SATIRA POLITICA 2014

Sabato 13 settembre 2014, alle ore 17,30, alla Capannina di Franceschi a Forte dei Marmi saranno premiate l’imitatrice VIRGINIA RAFFAELE che riceverà il Premio Satira Politica 2014 per la sezione “Parodia”, e lo spettacolo comico “STASERA NON ESCORT”, con Margherita Antonelli, Alessandra Faiella, Rita Pelusio e Claudia Penoni, che riceverà il Premio Satira Politica 2014 per la sezione“Teatro”.

 

«Le donne non butterebbero mai la bomba atomica… perché fa disordine».

 (Luciana Littizzetto)

 

Per capire una donna ci vuole una donna, per capire un uomo ci vuole un maiale.

 (Geppi Cucciari)

 

2

 

Le comiche fanno ridere? Un tempo a questa domanda si sarebbe risposto con scetticismo, oggi, una generazione di comiche ha eliminato ogni possibile dubbio. Le attrici comiche si sono affermate in televisione soprattutto negli anni ’90, prendendo di mira il potere; il loro sarcasmo è diventato di rottura e se fino a quel  momento la donna era stata brava a far ridere di sé, ora diventava abile a far ridere anche degli altri. Le donne iniziavano a parlare dei propri complessi, a prendersi gioco dei limiti degli uomini, della società e delle sue contraddizioni con un’ironia mordace che attinge al vissuto femminile quotidiano.

Se Franca Valeri ha sempre sostenuto che non bisogna cercare le differenze tra la comicità femminile e quella maschile ma che l’importante è riuscire a far ridere, le comiche premiate della 42esima edizione del Premio Satira 2014 ridere fanno certamente.

 

3

VIRGINIA RAFFAELE  riceverà il premio il Premio Satira Politica 2014 per la sezione “Parodia”.

Virginia Raffaele è un’attrice dalle mille sfaccettature, comica, imitatrice e conduttrice. Negli ultimi anni le sue imitazioni e parodie hanno invaso il piccolo schermo suscitando ammirazione ma anche qualche imbarazzo negli stessi personaggi imitati.

Celebri le imitazioni di Renata Polverini, Roberta Bruzzone, Eleonora Brigliadori (reduce dall’Isola dei Famosi), di Nicole Minetti, Francesca Pascale,  Belen e Maria Elena Boschi.

Lo sketch della copertina di Ballarò con l’imitazione del Ministro Boschi ha suscitato polemiche. Il ministro, però, ha smorzato i toni su Twitter: “E’ un’imitatrice straordinaria. A me piace molto. Ci ho riso sopra”

 

Alcuni esempi (vedi link) in cui Virginia Raffaele consacra per l’ennesima volta il suo talento.

 

https://www.youtube.com/watch?v=eRUPWunttzU

 

http://www.media.rai.it/articoli/raid-di-virginia-raffaele-su-la7/20431/default.aspx

 

Dice la Raffaele:

 

“Per me la satira è neutra, non ha sesso. Mi colpisce un particolare e lavoro su quello, m’incuriosisce per prima cosa la persona. Poi è chiaro, per la proprietà transitiva, se è un ministro del nuovo governo, vai a colpire anche la politica”.

“Nel governo Renzi, la Boschi ha catturato subito la mia attenzione: è bella, giovane, in gamba… Ma nello sketch anche il giornalista ammaliato che ci casca con tutte le scarpe, fa ridere. È satira bisex… Quanti ne conosciamo di uomini così? Che vuol dire sessismo in questo caso? Le donne sanno essere ironiche e autoironiche. Il ministro Boschi ha uno sguardo bellissimo, mi è venuto naturale interpretarla. La satira prende di punta il potere, ma la mia era innocente: in più ho scelto la colonna sonora del film “Un uomo e una donna”, il massimo del romanticismo”.

Sono queste le parole, dell’imitatrice e comica Virginia Raffaele accusata di sessismo a proposito dell’imitazione del ministro per le Riforme Maria Elena Boschi.

 

E ancora:

 

“La Santanchè e la Biancofiore se la sono presa per la parodia della Pascale, avevano detto che era razzista, lei invece si è divertita. Alla fine se un comico prende di punta un personaggio pubblico finisce per renderlo simpatico. Ma la Minetti era una politica? Mah. Era un’igienista politica dentale”.

 

“Le mie, più che imitazioni sono parodie; invece, nel caso di Belen, c’è stata la magia: la mia voce ha un timbro simile, gioca su toni bassi, come la sua, quindi tutto è stato più facile. La verità è che se la Rodriguez mi viene così bene, è soprattutto un fatto di fortuna”.

 

“Nelle mie imitazioni non c’è mai la volontà di offendere. In genere voglio raccontare un mondo”.

 

 

VIRGINIA RAFFAELE stata protagonista di molte trasmissioni di successo. Ha partecipato a Mai dire Grande Fratello (2009) della Gialappa’s Band, nel corso del quale ha avuto grande risalto mediatico per le sue imitazioni di Federica Rosatelli, Cristina Del Basso, concorrenti del Grande Fratello 9, Giusy Ferreri e Malika Ayane.  Nel 2010 entra nel cast di Quelli che il calcio in qualità di imitatrice, dove ottiene successo facendo, tra le altre, la parodia di Roberta Bruzzone, Belén Rodríguez, Nicole Minetti e Francesca Pascale (fidanzata di Silvio Berlusconi).

Nel 1999 si diploma alla scuola di recitazione L.T.I. di Roma diretta da Pino Ferrara. Dopo alcune esperienze teatrali nel 2005 inizia una grande amicizia con conseguente collaborazione artistica con Lillo&Greg, con cui debutta al Teatro Ambra Jovinelli con il musical “The Blues Brothers, il plagio” (2005). Sempre con il duo dal 2006 lavora in un programma radiofonico dal titolo “610”. L’esperienza televisiva inizia con “Quelli che il calcio”, condotto da Simona Ventura, dove si trova ad interpretare un’inviata dallo Stadio Olimpico e prosegue poi con “Bla Bla Bla”, un Talk Show sui RaiDue ideato e condotto da Lillo&Greg dove interpreta personaggi assurdi e surreali. Nel 2009 entra nello staff di “Mai Dire Grande Fratello”, con la Gialappa’s Band, parodiando con successo personaggi della “casa” e cantanti italiane. Nelle stagioni 2009 e 2010  fa parte del cast di Victor Victoria su La7.  Dalla stagione 2010/2011 alla stagione 2012/2013 fa parte del cast di “Quelli che il calcio “ su Rai 2. Nel 2012 è la conduttrice insieme a Francesco Pannofino del concerto del primo maggio su Rai 3.

Nel 2012 prende parte al film di Fausto Brizzi dal titolo “ Com’è bello far l’amore” . Nel 2013 conduce con Ubaldo Pantani degli “Mtv awards” su Mtv. Nell’autunno 2013 conduce “Striscia la notizia “ con Michelle Hunziker in onda per 3 settimane. Nel 2014 partecipa a “Ballarò” su Raidue facendo due copertine e a “Giass” su Canale 5. Nel 2013 prende parte al film di Giovanni Veronesi “ L’ultima ruota del carro” e sempre con la regia di Veronesi prende parte al film “Una donna per amica”.

 

Lo spettacolo teatrale STASERA NON ESCORT con Margherita Antonelli, Alessandra Faiella, Rita Pelusio e Claudia Penoni riceverà il Premio Satira Politica 2014 per la sezione“Teatro”.

 

Il premio viene assegnato a Margherita Antonelli, Alessandra Faiella, Rita Pelusio e Claudia Penoni protagoniste dello spettacolo comico “Stasera non Escort”.

STASERA NON ESCORT è un divertente e spietato viaggio nelle aberrazioni quotidiane femminili, una passeggiata all’aria aperta che ci porta dritte negli inferi della nostra società, dove si compie la parabola discendente della donna contemporanea. In pratica una specie di Rocky Horror Picture Show al silicone.

Le attrici posano il loro sguardo  impietoso sulle  disparità tra i sessi, nella sessualità, nell’immagine  offerta dai  media, nel  mondo  del lavoro. Un mondo, quello della società di oggi, talmente assurdo e paradossale da fornire un’infinità di spunti comici, sebbene di fronte alla  desolazione di certi scenari il riso si faccia a volte amaro. Le attrici si alternano sulla scena tra monologhi e canzoni, dissertando  in  modo  comico  sulla  realtà  contemporanea,  soffermandosi  su  temi  cari  al  mondo femminile: dall’autostima all’incomunicabilità tra i sessi, dalle fiabe  alla pubblicità, presentando al pubblico personaggi esilaranti quali: la signora Varagnolo (la ‘desperate housewife’ di Pinerolo), l’antropologa esperta in escort, la  cantante  di  liscio  Daccela  e  le  velone.  Quattro  straordinarie  attrici  disposte  a  tutto  pur  di demistificare a colpi di risate i luoghi comuni sul mondo delle donne.

 

La Giuria del Premio Satira: Roberto Bernabò, Filippo Ceccarelli, Pasquale Chessa, Pino Corrias, Beppe Cottafavi, Serena Dandini, Massimo Gramellini, Bruno Manfellotto, Giovanni Nardi, Cinzia Bibolotti, Franco A. Calotti.

——————————————————————————————————-

Da visitare il sito internet del Premio e del Museo della Satira, www.museosatira.it  – facile da consultare e da navigare anche su tablet e cellulari – dove si possono scaricare eBook dei cataloghi e tanti video in alta definizione. Da scaricare inoltre, vi è anche una applicazione in esclusiva per avere il Museo sull’iPhone.

Direzione Artistica del Premio e Museo Satira – Cinzia Bibolotti e Franco A. Calotti

museosatira@gmail.com   tel. 0584 85312-  280262

Ufficio Stampa Demetrio Brandi  ufficiostampa.premiosatira@gmail.com   3356141086

giovedì
Lug 31,2014

 2

Venerdi 5 settembre 2014 alla Capannina di Forte dei Marmi

XVII PREMIO INTERNAZIONALE “ VINCENZO TORRIANI”

 

 E’ in programma venerdi 5 settembre alle 18.30 presso la Capannina di Forte dei Marmi la XVII edizione del Premio Internazionale  Vincenzo Torriani  “Per chi ama il ciclismo e lo fa vivere”.

Anche quest’anno saranno presenti grandi campioni del ciclismo e noti personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo.

Durante la serata, condotta dal giornalista di Rai Sport Auro Bulbarelli, sarannoinoltre ricordati i Cento anni del Comune di Forte dei Marmi, i cento anni del Coni ed i centoventi anni del Touring Club Italiano.

Venerdì 22 agosto alle 11.30 presso il Comune di Forte dei Marmi, alla presenza del Sindaco Umberto Buratti, si terrà  la conferenza stampa di presentazione  con l’annuncio dei vincitori dell’edizione 2014.

Il Premio internazionale “Vincenzo Torriani”(per oltre quarant’anni organizzatore del Giro d’Italia e delle altre corse della Gazzetta dello Sport) è nato nel 1998 su iniziativa dell’Associazione “Aldo ed Emilio De Martino”ed è portato avanti dal 2003 per volontà dei figli.

Lo scorso anno sono stati premiati Gianni Motta,Andrew Hampsten e Aldo Grasso, critico televisivo, docente dei media e grande appassionato di ciclismo , prestigiosa firma del Corriere della Sera. Il premio “Cuore d’Argento” Memorial Aldo De Martino è stato assegnato a Vito Liverani, emblema del fotogiornalismo sportivo e al giornalista – scrittore appassionato di ciclismo Fabio Genovesi.

Il Premio è coordinato dalla OT Organizzazione con il patrocinio e il contributo del Comune di Forte dei Marmi  oltre ai patrocini della Gazzetta dello Sport, della F.C.I. e del CONI  (Lucca). Sponsor dell’evento Diavolina (Facco Spa), partner Farina Vini e Marr ristorazione. Con la collaborazione tecnica e organizzativa della Ciclistica Forte dei Marmi.

Per informazioni e albo d’oro www.premiotorriani.it.

Ufficio stampa  – Demetrio Brandi  tel.335 6141086 – 0584 961169 debrand@tin.it 

mercoledì
Lug 30,2014

 4

La grande musica a un passo dalla Via Francigena

Francigena Melody Road, il festival europeo ispirato alla via dei pellegrini

 

GIOVEDI 31 LUGLIO alle 21.30

“Puccini San Miniato…e le stelle”

Maria Luigia Borsi, la soprano più amata da Bocelli si esibirà in Piazza Duomo a San Miniato

 

Per Franco Zeffirelli è “l’orgoglio della Toscana”, Andrea Bocelli ne rivendica la scoperta. Un coro di consensi per la soprano Maria Luigia Borsi che, dopo il trionfo statunitense di Cincinnati dove una standing ovation di ben 12 minuti ha salutato la sua Butterfly, sarà l’assoluta protagonista della serata finale del festival Francigena Melody Road.

Accompagnata dal pianista Roberto Barrale, giovedì 31 luglio alle 21.30 la soprano di fama internazionale delizierà piazza Duomo con una produzione originale dal titolo “Puccini San Miniato…e le stelle”, pensata proprio per la serata d’eccezione sotto la Rocca.

Sul palco anche le esilaranti performance del Duo Baldo, formato dal violinista americano Brad Repp e dal pratese Aldo Gentileschi al pianoforte. A chiudere la serata clou del festival della via dei pellegrini, la lettura di Puccini in chiave jazz del pianista Riccardo Arrighini, uno dei protagonisti più acclamati di Umbria Jazz. Giovedì 31 luglio, la serata di gala con la soprano Maria Luigia Borsi, avrà come madrina d’onore la giornalista sportiva Veronica Maffei.

 

Marco Guerini

Marco Guerini Comunicazione

02/49526574 – 02/97687325

marco@marcoguerini.com

 

 

domenica
Dic 9,2012

Roberto Costantini con “Tu sei il male” (Marsilio) vince la nona edizione del Premio Camaiore di Letteratura Gialla organizzato dall’assessorato alla cultura del Comune di Camaiore con la consulenza tecnica dello scrittore Giampaolo Simi.
Durante la serata svoltasi venerdi 7 dicembre 2012 nella splendida cornice del teatro dell’Olivo, la giuria popolare ha assegnato a Roberto Costantini ventinove voti contro gli undici andati a Marcello Simoni autore de “Il mercante di libri maledetti” (Newton Compton) e gli otto voti raccolti da Massimo Carlotto autore di “Respiro corto” (Einaudi). “Ringrazio la giuria dei lettori che mi ha permesso  di ricevere questo prestigioso premio” – ha detto un raggiante Roberto Costantini al termine della serata. “Un riconoscimento che condivido con gli altri due finalisti altrettanto meritevoli della vittoria e del consenso del pubblico. Il mio ringraziamento va anche al Comune di Camaiore e alla casa editrice Marsilio con la quale ho appena pubblicato “Alle radici del male”, secondo capitolo della trilogia del commissario Balistreri”.
I  tre autori  finalisti sono stati protagonisti di un avvincente confronto sui temi dei loro romanzi incalzati dalle domande dello scrittore Giampaolo Simi.  Subito dopo è iniziato l’emozionante  scrutinio delle schede dei giurati dopo l’apertura della grande urna di vetro al centro del palcoscenico.

Nonostante la serata prettamente autunnale il teatro dell’Olivo ha accolto una folta schiera di appassionati giallisti. Sul palco per la premiazione, oltre a Giampaolo Simi e alla conduttrice Sandra Pellegrini, sono intervenuti per il saluto iniziale il sindaco Alessandro Del Dotto e l’assessora alla cultura Veronica Cortopassi.
“La manifestazione è ormai una certezza nel panorama dei premi nazionali – ha detto il sindaco Del Dotto –  ed in vista delle decima edizione in sintonia con l’assessorato alla cultura faremo in modo di dare ancora più risalto ad un evento già ampiamente collaudato e amato dalla cittadinanza.” “Il genere noir appassiona un numero sempre crescente di lettori – ha aggiunto lo scrittore Giampaolo Simi – e noi ci sentiamo in dovere di dare una vetrina sempre più prestigiosa a questi autori. Ci auguriamo di portare fortuna ai nostri finalisti così come è avvenuto in passato con De Cataldo, Carofiglio, Perissinotto, Roversi, Giuttari, Carrisi,  Vichi e De Giovanni”. Ai tre finalisti, oltre ai premi in denaro, sono stati consegnate delle opere realizzate dal Maestro Giampietro Cipollini. La serata di premiazione ha visto l’applaudita esibizione  di Francesca Lari  che si è esibita in “Sleepless” (Non ho sonno) brano dei Goblin tratto dalla colonna sonora dell’omonimo film diretto da Dario Argento. Molto apprezzati dal pubblico anche gli interventi musicali della cantante jazz Michela Lombardi, che ha introdotto i momenti salienti della serata accompagnata al pianoforte dal Andrea Garibaldi.
L’Ufficio Stampa  Demetrio Brandi  335 6141086  debrand@tin.it

domenica
Nov 11,2012

 

Il prossimo 25 Novembre (domenica) alle ore 16.30,  sul lungomare di Lido di Camaiore presso la galleria Europa, verrà presentata l’opera di vita e di poesia  ”Il volo dell’aquila” edita dalla Pezzini editore,  di Vittoria Pollastrini.  Un evento speciale a cui certamente in tantissimi si stringeranno attorno al personaggio  Vittoria, molto conosciuta in questa straordinaria località di mare (e non solo) dove é nata e vissuta (tuttora vive fronte mare)  e nella quale per decenni ha gestito lo Studio Uno in Via Papini.   Negli anni  ’50/’60 ha visto sfilare nel suo studio di estetica  i più grandi protagonisti  di allora del mondo dello spettacolo e del cinema.
Ha diretto per anni anche un Centro di estetica a Cortina D’Ampezzo  (frequentato da Liz Taylor) e uno a Miami in Florida.  Il volume  di poesia   ”Il volo dell’aquila”  é corredato da molte fotografie dell’epoca.  Un libro molto intenso e ricco di contenuti, che già nei prossimi giorni sarà in vetrina  alla Diffusione del Libro di  Lido di Camaiore.  Alla realizzazione dell’evento hanno aderito diversi sponsor,  iniziativa che gode  del  patrocinio  del Comune di Camaiore.  Alla presentazione dell’opera  interverranno  il Sindaco di Camaiore Alessandro Del Dotto, il prefatore del libro  prof Manrico  Testi, il poeta-scrittore Francesco Belluomini.  Al termine del pomeriggio speciale  si festeggierà, unitamente a  tutti i convenuti, con un brindisi augurale.  L’ingresso  naturalmente é libero.

 

sabato
Ott 27,2012

Pisa, 27 ottobre 2012. Si è svolta questa mattina a Pisa la celebrazione del 70esimo anniversario della battaglia di El Alamein.Alla cerimonia, in forma ridotta per la scomparsa del Caporal Maggiore Tiziano Chierotti, caduto in Afghanistan lo scorso 25 ottobre, erano presenti il Ministro della Difesa Giampaolo Di Paola, il Capo di Stato Maggiore della Difesa Biagio Abrate, il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito Claudio Graziano e il sindaco della città di Pisa, Marco Filippeschi.

Nel suo intervento il Generale Graziano, dopo aver rivolto un doveroso pensiero a tutti i caduti e ai feriti in operazione ha detto: “Oggi, seppur in maniera ridotta, celebriamo piu’ di una ricorrenza: il trentesimo anniversario delle missioni di pace e il settantesimo della battaglia di El Alamein, e lo facciamo nel ricordo del caporalmaggiore Tiziano Chierotti, del 2^ Reggimento alpini, ultimo caduto in Afghanistan”. “Oggi” – ha aggiunto il Generale Graziano – “celebriamo la giornata del valore del soldato”. Dal Maro’ Filippo Montesi, caduto durante la Missione in Libano nel 1983 al Caporal Maggiore Tiziano Chierotti”.

Il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito in questa giornata ha voluto dedicare un pensiero al Maresciallo Massimiliano La Torre ed al Sergente Salvatore Girone, affermando che “il Paese e’ stretto e vicino ai due maro’ detenuti in India”.Sono trascorsi 70 anni da quando, il 23 ottobre 1942, in Africa settentrionale, i soldati italiani, protagonisti di uno degli episodi più cruenti della seconda guerra mondiale, meritarono l’onore delle armi dell’allora nemico tanto che il 3 dicembre 1942 lo stesso Winston Churchill, Primo Ministro del Regno Unito, pronunciò alla camera dei comuni la storica frase “dobbiamo inchinarci davanti ai resti di quelli che furono i caduti della folgore”.

In questa stessa occasione ha avuto luogo anche il raduno, presso lo stadio “Romeo Anconetani”, dei partecipanti alla missione in Libano del 1982, guidata dal Generale Franco Angioni, che rappresenta il primo vero impegno internazionale dell’esercito italiano. Proprio questa’anno, infatti, si celebrano i trent’anni di missioni dell’esercito italiano nei teatri operativi, tema al quale è stato dedicato il CalendEsercito 2013, dal titolo “il Cuore delle Missioni”.

Nell’occasione ha avuto luogo il Raduno Nazionale dell’Associazione Nazionale Paracadutisti d’Italia (ANPd’I) con la partecipazione dei Labari delle 139 Sezioni distribuite sul territorio Nazionale. L’ANPd’I conta oltre 10.000 soci e nove Scuole di Paracadutismo.

Domani è previsto alle ore 10.00 presso l’aeroporto militare di ciampino, il rientro della salma del caporal Maggiore Tiziano Chierotti, alpino del 2 reggimento di cuneo

Capitano Massimiliano Rizzo
Ufficio Stampa Esercito
348 7352324
06 47358802
mercoledì
Ott 24,2012

Vittoria Gondi

Associazione Amici dei Georgofili
e

Giannozzo Pucci
Libreria Editrice Fiorentina

sono lieti di invitarLa
Venerdì 26 Ottobre, ore 17
Sala Convegni dell’Accademia dei Georgofili
Logge Uffizi Corti – Firenze

Alle radici dell’agricoltura
Un metodo naturale tra problemi economici ed ecologici
di Gigi Manenti e Cristina Sala

con la partecipazione di

Valeria Bianciotto, docente e ricercatrice al Cnr di Torino
Erica Lumini, ricercatrice del Cnr di Torino

Saranno presenti gli autori
Seguirà rinfresco

La natura spontanea è molto più rigogliosa rispetto a quella degli ambienti coltivati. E’ da questa semplice considerazione che i due autori, Gigi Manenti e Cristina Sala, ispirati da Fukuoka (La rivoluzione del filo di Paglia, Libreria Editrice Fiorentina, Firenze 1980) e da Putzolu, hanno sviluppato, in oltre 30 anni di lavoro, un metodo di coltivazione di frutta e ortaggi che usa ciò che avviene spontaneamente negli ambienti naturali per ottenere un prodotto dalla qualità elevata e con un forte risparmio energetico. Adottato con successo nella loro azienda agricola, alle porte di Biella da oltre 15 anni, questo metodo è ritenuto efficace anche da studi tecnici, condotti su loro terreni per saggiarne la qualità.
Un vero e proprio capovolgimento di pensiero che si contrappone non solo all’uso di prodotti chimici, ma anche alla agricoltura tradizionale e alla sua concimazione a base di azoto, fosforo e potassio, proponendo un metodo che consente di ottenere ottime produzioni senza alcun tipo di concimazione, neppure organica. Nella prima parte del testo si evidenziano alcune problematiche e contraddizioni insite nell’agricoltura industriale con un discorso che analizza sia i risvolti economici e sociali di certe scelte produttive, sia le inevitabili ripercussioni che queste hanno sull’ambiente. La seconda parte si concentra sull’esperienza diretta dei due autori. Intento del libro è delineare nuovi percorsi di riflessione in aperto dialogo con il mondo accademico e con il pubblico che dimostra un’attenzione maggiore a queste tematiche e ai loro risvolti nella vita di tutti i giorni.
-- 
-----
Ufficio Stampa
Libreria editrice fiorentina
via dei Pucci, 4
50122 Firenze

t. 055 579921
f. 055 2399342

www.lef.firenze.it
mercoledì
Ott 10,2012

 

L’accoglienza turistica in convegno a  Chianciano con Toscana, Campania, Sicilia, Puglia ed altre regioni d’Italia.

 

Organizzata dal Prof. Mario Giorgio Lombardi, Governatore Generale dell’Accademia Italiana di Gastronomia Storica, parte nei giorni 16 e 17 con termine nella mattinata del 18 per i giornalisti che vorranno visitare gli stabilimenti termali,   la 29edizione che annualmente ripropone, a Chianciano Terme, la valorizzazione dell’ospitalità e del turismo attraverso associazioni, servizi, scuole e formazione varia .Il tema di quest’anno sarà:Turismo-Benessere ed Enogastronomia  Regionale a confronto” e “I Giovani alla ricerca del gusto  in pasticceria e al bar”.

 Ad organizzare la kermesse è l’Accademia Italiana di Gastronomia Storica ed il Centro Studi Chianciano “G.Sanchini” insieme all’Associazione Albergatori di Chianciano Terme, in collaborazione con le Istituzioni Economico-Turistiche locali ed il patrocinio delle Province di Siena e Arezzo, le Terme di Chianciano SpA  e la rivista Italia a Tavola.

Sono in tanti tra scuole ed operatori del settore che hanno già aderito da tutta Italia all’appuntamento “obbligato” per gli studenti delle scuole alberghiere e per i professionisti che aspirano a crescere e migliorarsi, con l’intento di rendere il nostro prodotto turistico e della ristorazione più appetibile  ad un consumatore europeo sempre più esigente.

Ospitalità, Benessere e Enogastronomia mediterranea. Sono i temi trainanti , come di consueto. Quest’anno sarà posta attenzione particolare sull’obbligo dell’alternanza scuola-lavoro e sulla formazione professionale inserita  sulle tradizioni enogastronomiche e turistiche  del territorio italiano.

Saranno presenti alla manifestazione esponenti del mondo economico – turistico – informativo, albergatori, ristoratori, panettieri, pasticceri pizzaioli e barman,  i più qualificati Istituti Professionali Alberghieri di Stato, la stampa specializzata e  ciò sarà garanzia della più assoluta professionalità nei momenti dedicati alla ristorazione e alle  esercitazioni-concorso, assicurando grandissimo risalto ai prodotti utilizzati nelle dimostrazioni.

Al convegno sono abbinati dei confronti  fra gli allievi di istituti professionali di stato per i servizi alberghieri e della ristorazione  e Giovani Ristoratori provenienti da molte regioni  d’Italia.

La manifestazione si svolgerà dal 16 al 17  ottobre ,ma i principali interventi e confronti  si effettueranno nella giornata del 16/10 ad iniziare alle 16.00  del pomeriggio e continueranno nella giornata del 17/10 delle 10.00 mattino per terminare a notte inoltrata

Queste iniziative sottolineeranno l’importanza di  favorire le risorse del territorio  di qualità e la formazione professionale  turistica e della ristorazione in particolare con le rassegne enogastronomiche mediterranee  regionali  presentate dai Ristoratori Senesi, Aretini, Pugliesi, Campani e il Consorzio dei Vino Nobile di Montepulciano.

Il nutrito programma delle giornate di evento prevedono:

MARTEDI ’16  OTTOBRE 2012

Ore   14.00   Arrivo dei partecipanti e sistemazione alberghiera.

TERME DI CHIANCIANO – VILLAGGIO TERMALE  -PALAMONTEPASCHI

Ore 14.30

SEMINARIO  FORMATIVO”UN QUADRIFOGLIO PER L’ARTE BIANCA GASTRONOMICA ”

In collaborazione L’Impero, 5 Stagioni, Compait, Fiskars Montana, O.P Campania Patate, riservato agli allievi degli IPSSAR Allievi e agli operatori professionali Operatori professionali

L’incontro sarà presentato  e diretto da Maestri Panificatori, Pizzaioli, Pastai  e Pasticceri, di fama internazionale: con conoscenza  dei  principali componenti: le farine  semplici e speciali  e compresse  e  con la preparazione di focacce e torte salate, a base  di farine, comprese appartenenti alla tradizione regionale.

Coordinano,Sara Rapini, Federico Anzellotti, Pietro Caiazzo  Franco Coppola, Fabio Fastelli – Roberto Lodovichi

Conduce Alex Revelli Sorini  e Stefanella Baglioni

 

TERME DI CHIANCIANO – VILLAGGIO TERMALE-PALAMONTEPASCHI

Ore 20.30

A CONVIVIO CON ACCADEMIA ITALIANA GASTRONOMICA STORICA

“ARTE BIANCA GASTRONOMICA  IN PIZZERIA E IL PENTOLO SPRECH”: pane, pasta, pizze, riso, pasticceria, formaggio, patate, salumi e carne bufalina   secondo le  tradizioni regionali. L’azienda Impero presenterà  le nuove divise per Squadra Nazionale Enogastronomica Aigs. Tecniche dimostrative di taglio patate e legumi  e carni e  degustazioni guidate di carne  esibite da   maestri  macellai delle Province di Siena e di Arezzo  in cooking show” la patata  nella cucina mediterranea  di Franco Cioppola condotto da Alex Revelli Sorini e Stefanella Baglioni saranno altro elemento attirante della giornata.

Dulcis in fundo degustazione di Marsala, Passito di Pantelleria  e Patate offerto dal Consorzio di Tutela e Società Cooperativa Agricola Campania Patate e carpaccio Drumlin Gold della Bervini Carni

Interventi:

Sindaco di Chianciano Terme Gabriella Ferranti, Presidente delle Terme di Chianciano Sirio Bussolotti,  Presidente Conpait, Presidente AIGS Francesca Silvestri , Assessori alle Attività Produttive delle Province di Siena e di Arezzo,

Giuseppe Lo Re – Presidente Consorzio di Tutela Marsala  e Valorizzazione dei vini a doc dell’isola di Pantelleria   Coordinano: Sara Rapini, Mauro Giuliacci, Fabio Fastelli, Roberto Lodovichi, Massimo Rossi.

MERCOLEDI 17 OTTOBRE 2012

TERME DI CHIANCIANO   -VILLAGGIO TERMALE-PALAMONTEPASCHI –

Ore 10.30

TROFEO GIOVANI ALBERGATORI CHIANCIANO

con la partecipazione di  ECORI’ – Bervini Carni-Campania Patata-Parmigiano Reggiano

ARTE GASTRONOMICA NELLE TRADIZIONI  CULINARIE REGIONALI

I Top 20  migliori ristoratori delle ambasciate dell’Accademia Italiana Gastronomia Storica presenteranno una sfiziosità  a  base di patate  da accompagnare   con  carne Drumlin Gold o  pesce,  secondo la tradizione   mediterranea  e regionale.

Confronto  enogastronomico nazionale riservato ai giovani  ristoratori italiani AIGS.

 

Ore 10.45

TROFEO CONSORZIO DEL VINO NOBILE  DI MONTEPULCIANO 2012

Banco d’assaggio 2010 Giovanni Sanchini  “Il vino nel bicchiere” degustazione  a confronto tra  ristoratori, giornalisti e allievi degli Ipssar. Presiede:  Alberto Lupini, Direttore responsabile  rivista Italia a Tavola

Interventi: Renzo Bervini “La Carne  nel contesto dell’alimentazione mediterranea” con la presentazione del Carpaccio di Magatello  curata dal Maestro Macellaio d’autore Filippo Addabbo  Il Direttore Campania Patate Gerardo Caudiano e Franco Coppola presenteranno la patata principe  della alimentazione mediterranea con interventi del Presidente di Ecori Agricola; Renzo Bervini  presenterà il meglio delle Carni Drumlin Gold tagliate a punta di coltello dal Maestro Macellaio d’Autore. Filippo Addabbo  Presidente Consorzio Parmigiano Reggiano, Umberto Mainardi presidente Ecorì Agricola Srl  Vercelli presenteranno la preparazione del  Il Riso Ecori a 360° nell’alimentazione  regionale”.  Tecniche  guidate  di  taglio con le specialità di “Cuore della Garfagnana”. La presentazione di Gianfranco Bacigalupi delle nuove pentole a induzione Paderno sarà il tema seguente. A termine Sara Rapini  e l’Impero abbigliamento professionale presenteranno: “La divisa della nazionale italiana  “AIGS” degli ambasciatori dell’arte del gusto.

  TERME DI CHIANCIANO-VILLAGGIO TERMALE-BAR PARCO FUCOLI

Ore 13.30

Momento clou per la Campania con  “A TAVOLA CON IL CILENTO”,  la produzione bufalina e casearia cilentana, in collaborazione con  Azienda Agricola Barlotti e Consorzio AL.B.A. Patate Campane di Franco Coppola. Presenzierà    Italo Voza, Sindaco di Capaccio-Paestum.

 

 

TERME DI CHIANCIANO – VILLAGGIO TERMALE-PALAMONTEPASCHI

Ore 15.00 

 “I GIOVANI NELL’ARTE DEL GUSTO IN PASTICCERIA E AL BAR “PREMIO”ENRICO CLORES”

 Presentazione  di Un Dolce per la festa della mamma “L’arte  decorativa della pasticceria artigianale-  a beccuccio  e con l’utilizzo anche la patate in armonia con un   Natural   Drink  Marsala Coffee Cream “ Trofeo  scuola  “Aibes “Enrico Clores” Associazione Pasticceri CONPAIT. Trofeo La Versa  Jolly Caffè SpA  2012 Consorzio tutela del vino Marsala,  il Master ” Io bevo l’Espresso e Cappuccino Italiano a tutte le ore  Prove dimostrative  nazionali riservate agli allievi degli IPSSAR Italiani. Coordinano Gabriele Borri, Mauro Giuliacci  e  Fabio Fastelli. Roberto Lodovichi  Presiedono  Andrea Francardi AIBES, Federico Anzellotti CONPAIT ed a condurre sarà ancora Alberto Lupini  Direttore responsabile rivista “Italia a Tavola”. Interventi di Pietro Attolico Presidente AIBES PROMOTION e Federico Anzellotti Conpait B.

 

Ore 17.00 Master  dell’Arte del Taglio in Gastronomia “ Carne Drumlin Gold – Patate-Formaggi  e Salumi. Selezione prelibatezze mediterranee di  Patate,  Salumi e Formaggi dimostrazione pratiche della Squadra Nazionale AIGS (Fabio Fastelli – Shady Hasbun. Emiliano Rossi, Francesco Ambrosini – Massimo Rossi   L’Educatore del bere bene,  le Carni  della Bervini  primo Srl, la patata Ricciona Campania Patate  i salumi della  Bellandi  Srl i Formaggi della Archimia De Magi Srl  

Università  telematica  San Raffaele Roma  e Accademia Italiana Gastronomia Storica

“Corso di Laurea  in Scienze dell’Alimentazione  in  indirizzo Enogastronomico”

Interventi del Rettore dell’Università Telematica San Raffaele Giuseppe Rotilio e del Il Direttore Generale Accademia Italiana Gastronomia Alex Revelli Sorini e di  Gerardo Gaudiano di CAMPANIA PATATE.

 

ORE 18.00

Caffé letterario  presentazione dei volumi:

 ‘Eat Parade’ edizioni  Vallardi,

in collaborazione con Rai Eri

di Bruno Gambacorta giornalista televisivo

e autore di una  delle rubriche

più seguite del Tg2,

SOS Cuoc@  di Palma D’Onofrio – Edizioni Sonzogno 2010  Prova del Cuoco RAIUNO
Arezzo e le sue Vallate “di Mario Giorgio Lombardi Rossana del Santo -Roberto Lodovichi  Edizione Feltrinelli

Tacuinum de dolci  di   Alex Revelli Sorini, Susanna Cutini, Shady Hasbun  ali&no   editrice  di  Francesca Silvestri    Presiede Alberto Lupini, direttore responsabile “Italia a Tavola”.  Intervengono: il presidente AIGS Francesca Silvestri e il giornalisti Roberto Vitali. e Claudio Zeni. Michela Mafucci

ORE 18.00

COOKING SHOW: LetterarioShady Hasbun .Franco Coppola, Francesco Ambrosini, Roberto Lodovichi e  Massimo Rossi   L’Educatore del bere bene   Presentaeranno “la patata ricciona  ruolo importante nella cucina del territorio“ in armonia dei vini nobili Toscani a cura della   O.P. Campania Patate Sca.a.rl.   condotto da Alex Revelli Sorini e Susanna Cutini (Rai), con Interventi del Presidente Società Cooperativa Agricola Campania Patate. A seguire La Carne Drumlin Gold Bervini Primo Srl-

Ore 19.30

Premiazione  e consegna  riconoscimenti  agli Istituti Alberghieri partecipanti e  Premio Ingegno Italico 2012.  Proclamazione dei nuovi Ambasciatori AIGS – Seminatori dell’Arte del Gusto 2012.

Investitura dei nuovi membri dell’Antica Accademia del Marsala.

 

STABILIMENTO  ACQUA SANTA – SALA NERVI  – TERME DI CHIANCIANO

0re 20.30 A CONVIVIO CON LA ACCADEMIA ITALIANA GASTRONOMIA STORICA :

“La patata ruolo importante  nella cucina del territorio  (-Liguria Toscana-Puglia – )

I segreti enogastronomici appartenenti alla tradizione regionale italiana.   Proposte  del Laboratorio di  Ricerche e trasformazione alimentare  delle Ambasciate dei Ristoranti AIGS  “ Ristoratori dell’anno 2012”

Dimostrative di taglio  e  degustazioni guidate da  Andrea  Magi  affinatore formaggi e da F..lli Bellandi  selezione salumi toscani , Iacomoni Aldo   cultore della carne Drumlin Gold  Bervini srl  e cooking show   con dimostrazioni di cottura della pasta, del riso e della patata  con Ecori Agricola, O.P Campania patate  e del consorzio agrario di Siena  Arezzo e  condotto da Alex Revelli e Susanna Cutini  RAIUNO

Proclamazione del Ristorante anno 2012 AIGS    Premio  Giornalistico APICIO, Seminatore AIGS, dell’Arte del Gusto.

Ingegno Italico 2012 e l’Impero abbigliamento professionale presenteranno La Squadra nazionale Gastronomica AIGS “  Coordinano Fabio Fastelli, Roberto Lodovichi, Massimo Rossi,  Mauro Giuliacci.

Dulcis in fundo con MARSALA  E  PASSITO DI PANTELLERIA  e Patate offerto dal Consorzio di Tutela e Società Cooperativa Agricola Campania Patate

Intervengono:  Presidenti della Province e delle  Camere di Commercio  di Siena e il Sindaco di Chianciano Terme e il presidente della Terme di Chianciano Spa

 

GIOVEDI 18 OTTOBRE 2012

VILLAGGIO TERMALE – TERME DI CHIANCIANO

Ore 10.00    “Dalle Terme etrusche alle Terme sensoriali”

Visita dei giornalisti alle Terme.

 Ore 11.00  Saluti di commiato

 

A cura di Giuseppe De Girolamo

mercoledì
Ott 10,2012

Vittoria Gondi
Associazione Amici dei Georgofili
e

Giannozzo Pucci
Libreria Editrice Fiorentina

sono lieti di invitarLa
Venerdì 26 Ottobre, ore 17
Sala Convegni dell’Accademia dei Georgofili
Logge Uffizi Corti – Firenze

Alle radici dell’agricoltura
Un metodo naturale tra problemi economici ed ecologici
di Gigi Manenti e Cristina Sala

con la partecipazione di

Valeria Bianciotto, docente e ricercatrice al Cnr di Torino
Erica Lumini, ricercatrice del Cnr di Torino

Saranno presenti gli autori
Seguirà rinfresco

 

 

La natura spontanea è molto più rigogliosa rispetto a quella degli ambienti coltivati. E’ da questa semplice considerazione che i due autori, Gigi Manenti e Cristina Sala, ispirati da Fukuoka (La rivoluzione del filo di Paglia, Libreria Editrice Fiorentina, Firenze 1980) e da Putzolu, hanno sviluppato, in oltre 30 anni di lavoro, un metodo di coltivazione di frutta e ortaggi che usa ciò che avviene spontaneamente negli ambienti naturali per ottenere un prodotto dalla qualità elevata e con un forte risparmio energetico. Adottato con successo nella loro azienda agricola, alle porte di Biella da oltre 15 anni, questo metodo è ritenuto efficace anche da studi tecnici, condotti su loro terreni per saggiarne la qualità.
Un vero e proprio capovolgimento di pensiero che si contrappone non solo all’uso di prodotti chimici, ma anche alla agricoltura tradizionale e alla sua concimazione a base di azoto, fosforo e potassio, proponendo un metodo che consente di ottenere ottime produzioni senza alcun tipo di concimazione, neppure organica. Nella prima parte del testo si evidenziano alcune problematiche e contraddizioni insite nell’agricoltura industriale con un discorso che analizza sia i risvolti economici e sociali di certe scelte produttive, sia le inevitabili ripercussioni che queste hanno sull’ambiente. La seconda parte si concentra sull’esperienza diretta dei due autori. Intento del libro è delineare nuovi percorsi di riflessione in aperto dialogo con il mondo accademico e con il pubblico che dimostra un’attenzione maggiore a queste tematiche e ai loro risvolti nella vita di tutti i giorni.
-- 
-----
Ufficio Stampa
Libreria editrice fiorentina
via dei Pucci, 4
50122 Firenze

t. 055 579921
f. 055 2399342

www.lef.firenze.it

Categories